Arista di maiale in salsa di mele e zenzero fresco

arista in salsa di mele e zenzero fresco

Avevo un bel pezzo di arista che volevo cucinare in modo un po' diverso, magari con una cremetta tiepida, gustosa ed aromatica da "adagiare" morbidamente sopra le fette di carne tagliate. Così cercando un po' in giro (santo internet)  ho riunito varie ricette assieme e quello che ne è venuto fuori è sotto i vostri occhi.
Spero che vi ispiri, come lo è stato per me.

arista in salsa di mele e zenzero fresco

1 kg di arista di maiale senza osso - 2 cipolle rosse (per me bionde) - 5  mele renette - zenzero fresco -  brodo vegetale - sale e pepe bianco q.b. - olio extravergine d'oliva





In un tegame versare dell'olio e rosolare la carne da tutte le parti. Pulire le cipolle, tagliarle a fettine e unirle alla carne continuando a far cuocere a fuoco dolce. Aggiungere poco sale, pepe e due tazze di brodo vegetale caldo e cuocere per 2 ore coperto. Durante la cottura girare per non farlo attaccare al fondo.

Nel frattempo sbucciare le mele, dividerle a metà e tagliarle a spicchi.
In una padella con 2 cucchiai di olio versare le mele, aggiungere del sale e pepe e cuocere a fiamma media per 10 minuti. Unire 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato. Spegnere il fuoco attendere che si intiepidiscano  e poi unirle nel tegame dove cuoce la carne, lasciandole dentro la pentola per circa 10 minuti.

Terminata la cottura, tagliare a fette la carne e disporla sul piatto da portata irrorata dal  sughetto di cottura, insaporito dalla crema alle mele. La "salsina melosa" è veramente buona e dà un tocco sinceramente particolare al piatto.

arista in salsa di mele e zenzero fresco



Con questa ricetta partecipo al contest sfizioso e originale di Ramona.

Commenti

  1. Con quella salsina vien fuori una scarpetta sopraffina :D! Dolce e zenzerosa, la scarpetta è strepitosa :D! Un bacione tesoro, buon we

    RispondiElimina
  2. Uèèèèèè.... ma che bontà!!!! Anche se sono le 8 di mattina ne mangerei volentieri una fetta!

    RispondiElimina
  3. Mhmmm che buona l'arista alle mele..io l'ho preparata già qualche volta ma non avevo pensato di aggiungere lo zenzero..buona idea!!!!
    Brava e buon week end ^_^

    RispondiElimina
  4. ammazza che invitante!!!!!!!complimenti!

    RispondiElimina
  5. da quando ho provato la frutta con la carne non l'abbandono più! mi segno anche la tua ricetta, tutta quel sughetto mi intriga da matti:-)))

    RispondiElimina
  6. Bravissima! Anche a me è venuta in mente subito la "scarpetta" finale... Io uso le cipolle bianche, la prossima volta le sostituisco con le mele, certamente!!! "Stimolante"... e se lo dico io ...
    un abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  7. M'ispira e molto! La salsina dev'essere deliziosa e la carne profumatissima, da chili di pane....Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Ma che piattino delizioso!!!...complimenti!...è assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il fantastico piatto!!! Molto appetitoso e originalissimo!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  10. Complimenti questa ricetta è molto delicata e gustosa!!!

    RispondiElimina
  11. Letizia che bontà! assolutamente da provare.. poi adoro lo zenzero. grazie per la ricettina.
    baci
    terry

    RispondiElimina
  12. mamma mia quel pezzo di carne messo in posa me lo papperei tutto.

    RispondiElimina
  13. Buona questa tua ricetta, ciao ♥

    RispondiElimina
  14. Deve essere ottima e quella salsina.....ghiotta direi. Complimenti

    RispondiElimina
  15. Ha ispirato anche me....

    Da provare!

    Grazie e buon weekend!

    RispondiElimina
  16. amo mangiare la carne abbinata alla frutta, questo piatto deve essere davvero molto gustoo e ricco di profumi!

    RispondiElimina
  17. mamma mia che acquolina che fanno venire ste foto!!
    non compro mai l'arista perchè è troppo asciutta ma questa tua versione mi ha gia' fatto cambiare idea, quindi....
    bacissimo e buon week-end!

    RispondiElimina
  18. certo che è veramnte invitante con quella salsa di mele. davvero un'ottima realizzazione.
    buon week end!

    RispondiElimina
  19. mi ispira moltissimo questa ricetta! l'abbinata con mela e zenzero davvero stuzzicante, un modo un po' diverso per preparare l'arrosto, brava!

    RispondiElimina
  20. Non sono per lo zenzero ma questa arista fa venire l'acquolina!!!Un baciotto PS Vieni a dare un'occhiata al mio nuovo contest...
    http://gattoghiotto.blogspot.com/2011/02/mise-en-placeil-mio-nuovo-contest.html

    RispondiElimina
  21. Carissima, maiale e frutta mi piacciono moltissimo... devo provare anche la tua versione! Complimenti! Baci e buon w.e. Deborah

    RispondiElimina
  22. L'arista con le mele è perfetto, ma con lo zenzero è ancora meglio: la salsina è deliziosa :D

    RispondiElimina
  23. Mi sa proprio che lunedì preparerò la tua arista, mi stuzzica molto l'idea di provarla con lo zenzero. Appena la faccio ti farò sapere, anche se sono già certa dell'ottima riuscita.
    Baci

    RispondiElimina
  24. Ammappete che arista deliziosa!!
    Ne approfitto per invitarti al mio primo contest "cook the book".
    Ti aspetto!

    RispondiElimina
  25. Bella questa salsetta, associata all'arista deve essere una vera delizia.
    Complimenti per la ricetta-.
    Baci.

    RispondiElimina
  26. @ federica - sei una grande carissima e ti adoro quando "rimeggi" così. Un bacio
    @ giuliapignatelli - allora serviti pure e lascia perdere l'ora ^_^
    @ mary - allora prendi una radicetta fresca, grattugiala e gustati 'sta carnina...magari ad occhi chiusi...
    @ federica - grazie cara
    @ ely - esatto e la scarpetta scivola perfetta. Buona giornata
    @ enrica - sono contenta di "averti" gustosamente spronato
    @ ornella - adoro il tuo "dachili di pane" ragionissima. Bacio
    @ vanessa - allora attendo il responso cara ^_^
    @ lady - un accostamento che non mi è dispiaciuto affatto, anzi...
    @ francesca - concordo in fondo il sapore finale è piuttosto delicato

    RispondiElimina
  27. @ terry - grazie a te per la visita. Anch'io adoro lo zenzero fresco, specie il suo odore...
    @ Mimì - che bello il tuo commento...serviti pure cara ^_^
    @ Stefania - ti ringrazio
    @ Meris - già la slasetta rende la fetta ancor più appetitosa
    @ Lisa - ne sono contenta. Buona giornata cara
    @ Sally - hai centrato l'essenza di questo piatto. Un abbraccio e torno presto a trovarmi
    @ Ale -pensavo la stesa cosa anch'io ma poi, le idee come dici giustamente tu. si cambiano.. specie in CUCINA. Felice giornata
    @ Eleonora - era quello che speravo....
    @ Passiflora - credo che da ora in poi la farò spesso, mi è piaciuta troppo
    @ Ambra - che bello che smuove la gola. Stò già pensando a qualcosa di adatto per il tuo grazioso contest

    RispondiElimina
  28. @ saporenelverde - grazie cara allora aspetto il tuo responso con gioia e trepidazione ;-)
    @ Milen@ - centrato in pieno la natura dle piatto
    @ Franci - ti ringrazio della fiducia, del commentoe della visita. Bacione
    @ FedericadePrezzo - grazie del complimento e il mio cerveletto pensa pensa...
    @ Natalia - effettivamente quella salsetta ha il suo perchè...buona giornata

    RispondiElimina
  29. che idea golosa e poi adoro lo zenzero. si, mi sa che proverò. Grazie della visita, a presto

    RispondiElimina
  30. Anonimo2/11/12

    La ricetta del filetto di maiale con le mele già la conoscevo e l' ho anche sperimentata più volte con vari ospiti e amci.Se volete potete provareanche la versione ( che pure ho già provato con successo) aggiungendo alle mele dell grosse e tenere prugne denocciolate. Il sapore è ancora più particolare e certo può anche non piacere a tutti gli ospiti. La ricetta ha origini austroungariche; pensate anche agli gnocchi di patate con la prugna all interno:origni Boemia/ Ungheria. Comunque buon appetito: Un saluto. Mietta.

    RispondiElimina

Posta un commento