Lettori fissi

Translate

3 agosto 2015

Torta salata alla crema di melanzane

torta salata con melanzane, yogurt di soia e menta, prezzemolo e basilico

Un'altra proposta salata davvero buona  ma che ha un unico neo: il forno! Infornate a mezzanotte le melanzane e avrete risolto il problema ;-) Il resto lo fate il mattino dopo e l'ultima brevissima cottura (nuovamente in forno) per rendere croccante la pasta brisè forse la potete reggere. Così avrete una portata decisamente gustosa per pranzo!

torta salata con melanzane, yogurt di soia e menta, prezzemolo e basilico

2 melanzane
1 panetto di tofu
1 yogurt alla soia
erbette varie, per me: basilico, menta, prezzemolo
parmigiano reggiano q.b.
1 rotolo di pasta brisè (meglio se vegano)
sale e pepe
olio

Iniziate con il bucherellare la buccia delle melanzane dopo averle lavate e asciugate. Sistematele su una leccarda e cuocetele per circa 50 minuti. Levatele dal forno e attendete qualche minuto, poi stando attenti a non bruciarvi le mani raschiate la polpa. Versate la polpa così ottenuta in un mixer e unite il resto degli ingredienti. Nel frattempo srotolate la pasta brisè e sistematela in una teglia rotonda rivestita di carta forno. Versate all'interno il composto di melanzane e livellate leggermente la superficie. Volendo potete decorate la superficie con semi, come sesamo,  zucca o girasole per avere un effetto croccante. Cuocere per circa 20 minuti o fino a quando la pasta si colorisce.