"Babaganoush" o più semplicemente Paté di melanzane


Una ricetta mediorientale. Ottima su bruschette, pani "casalinghi" o come condimento per un bel primo, magari utilizzando pasta integrale. Ricettina ripresa direttamente dal mio nuovo librone "Il gusto della gioia", una sorta di connubio yoga-cibo. 

Che ne dite, la provate anche voi?



1 Kg di melanzane (circa 3 melanzane grandi) - 3 cucchiai di olio d'oliva - pizziccotti di sale (meno che più) - 2 cucchiai di salsa di soia - 1 cucchiaio di succo di limone - uno spicchio d'aglio piccolo schiacciato - una manciata di germogli di soia freschi  - fili di erba cipollina - semi di sesamo per decoro






Tagliare le melanzane a cubetti medio/piccoli. Prendere una teglia e rivestilra di carta forno leggermente unta d'olio. Trasferire i cubetti di melanzana sopra al foglio di carta forno e irrorarle ancora con qualche cucchiaio d'olio e il sale.
Far cuocere a 180° per circa una 40 di minuti.

Frullare poi le melanzane cotte al forno e aggiungere il resto degli ingredienti fino ad ottenere un composto quasi cremoso.
Spalmare su pezzetti di pane leggermente abbrustoliti.


Con questa ricetta partecipo all'importante e benefico contest di Sonia.
Mi raccomando fatelo anche VOI è troppo importante dare un segno ^_^

Commenti

  1. Ma che buona! Ho mangiato qualcosa di simile una volta in un ristorante libanese a Londra... una squisitezza!! Proverò senza dubbio!

    Baciotto
    :)

    RispondiElimina
  2. devono essere squisite! .. mi ricorda molto un antipasto che ho mangiato in grecia.
    Non c'erano però i semi di sesamo.

    RispondiElimina
  3. Me la serbo per le melanzane di stagione ma eccertosì che la provo ^__^ Quei crostini sono uno tira l’altro ma credo che comincerei a spalmare questa salsina ovunque. Un bacione bimba, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Volo a comperare le melanzane, questo patè con le bruschette ha un aspetto invitante, ciao.

    RispondiElimina
  5. Uuuuhhh, che bontà!!! Crostini così sono una favola!!

    RispondiElimina
  6. sei bravissima! questo patè dev'essere divino! complimenti!

    RispondiElimina
  7. Particolare, questa versione.
    Qui in Arabia si fa senza salsa di soya ma con la tahine, la pasta di sesamo al suo posto.
    Da provare questa variazione!

    RispondiElimina
  8. Ciao Leti,
    questo patè, sì lo assaggerei volentieri!!!
    Una ricetta molto particolare.
    Un caro saluto Gabriella

    RispondiElimina
  9. Una vera bontà!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Questa la provo sicuro, davvero particolare. Complimenti

    RispondiElimina
  11. Mi piacciono molto le melanzane e trasformate in questa cremina mhhmmmm che buone :))
    Ciao ...

    RispondiElimina
  12. Adoro le melanzane in tutti i modi e questo che tu proponi mi sembra veramenete stuzzicante...
    Lo preparo e poi lo porto a mia figlia...farà i salti di gioia!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. ^_^ delirio alla stato puro, adoro tutto ciò che di "verduroso" si possa accompagnare ad una semplice bruschetta, gusto e bontà assicurati, grazie per averla proposta cara Leti, inserisco subito con piacere!
    Buona serata
    Sonia

    RispondiElimina
  14. mamma mia! fino a qualche anno fa non amavo le melanzane, ma mia mamma faceva sempre questa ricetta (senza salsa di soia) e io l'adoravo e ne spalmavo tantissima sulle fette di pane croccante....che meraviglia. Brava Letizia e buona serata. ciao :X

    RispondiElimina
  15. Io la proverò di sicuro... aspetto solo che le melanzane siano nel pieno del loro sapore (mi piace utilizzare verdure di stagione ed ora... sono ancora "invasa" da cavoli & C.;)).
    A presto

    RispondiElimina
  16. Io la provo di sicuro!! E grazie per aver segnalato questo libro!

    RispondiElimina
  17. ottimo questo patè!!!lo segno!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Si si io lo provo questo paté!! Le melanzane mi piacciono un sacco, potrei mangiarle sotto ogni forma. Grazie per essere passata da me, cosi ho scoperto il tuo bel blog, complimenti!!! :)

    RispondiElimina
  19. Questa si che è una salsa sana e golosa e come suggerisci tu molto versatile...Un bacione

    RispondiElimina
  20. ottimo, sano, delizioso, si che lo proverò!

    RispondiElimina
  21. lo faccio sempre nelle cene etniche, come "antipasto", il tuo è spettacolare!:-)

    RispondiElimina
  22. sai che non ci avevo mai pensato.....:))

    RispondiElimina
  23. Adoro le melanzane e questa salsa orientale non me la perdo di certo! Bacione

    RispondiElimina
  24. Meno male che oggi mi sto interamente dedicando al mio blog roll..avrei perso questa stupenda ricetta...baci e grazie, Flavia

    RispondiElimina
  25. la zia di mio marito ha sposato un libanese e quindi ha trasmesso a tutti le ricette tipiche... il babaganush è uno dei piatti preferiti da tutti!! ciao, bellissimo il tuo blog! A presto, lucia

    RispondiElimina
  26. io ufficialmente ti A-DO-RO!!!
    a me le melanzane piacciono anche spalmate sulla suola delle scarpe ma il babaganoush.... mmmmmh.........

    RispondiElimina
  27. mi piace, mi piace, mi piace!

    buon week!

    RispondiElimina
  28. stuzzicante questo patè di melanzane ....sicuramente da provare da adesso ti seguo anch'io Simmy

    RispondiElimina
  29. @ tutti- troppo gentili vi ringrazio davvero :)

    RispondiElimina
  30. che spettacolo questa me la segno!!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento