Fiorellini di polenta al pesto.


Ho proprio voglia di giornate miti, con il cielo terso e azzurro  e le nuvole che sembrano schizzi di panna immobili e rassicuranti.

Ho voglia di staccare da ritmi troppo veloci e congestionanti che stritolano la comunicazione e il dialogo rendendolo un po' troppo "meccanico" e poco attento, sempre troppo distratto. Specie quando i miei due pulcini ritornano dalla scuola/asilo tanto stanchi che non fanno che saltare da una bizza all'altra.

Ho voglia di sedermi su un prato e smangiucciare cose piccole, che invogliano a gustarle partendo dall'aspetto, dai colori, dai profumi che rilasciano nell'aria...

Pensando a tutto ciò è nato questo prato di fiorellini gustosi, sani e profumati.


Avrei preferito gustarli durante un bel pic-nic assieme a tutta la famiglia e  magari con qualche amico, invece che di corsa e a strattoni tra una telefonata di lavoro  e colpi di tosse, ma vabbè non si può avere tutto.

Certo però che se li gustate ad occhi chiusi mentre sognate il profumo dell'erba fresca... questo si che potrebbe aiutare ;-)

1 panetto di polenta pronta  - pesto (meglio se lo fate voi) - 3/4 cucchiai di parmigiano grattugiato -  60 gr di scamorza affumicata - olio al tartufo




Tagliate il panetto di polenta in tre quattro strati. Ritagliare dei fiorellini  con la formina apposita (quella che più vi piace).
Prendere una pirofila ungerla pochissimo di olio con un pennello da cucina e spolverarla di parmigiano. Poi adagiarci sopra i fiorellini di polenta.
Scaldare brevemente il pesto nel micro per renderlo più liquido e metterne un cucchiaio sopra ogni fiorellino e per finire la scamorza ridotta a cubetti piccoli. Un filino leggero leggero di olio al tartufo per aromatizzare il tutto e via in forno a 180°  per circa 10 minuti o fin quando la scamorza non sarà fusa.


Per dire alla primavera che è ora di farsi AVANTI!




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Gustosamente sul pic-nic (puff... pant... c'e la posso fare) e a quella di Caris per la  Fondazione del santa Lucia di Roma.

Io non ci voglio andare a fisioterapia, basta sono stufo” “Senti, ne abbiamo discusso tante volte, smettila di fare la lagna! Tu domani ci vai!”...

Spero che questo sia possibile ancora per molto tempo e che non si concretizzi l'intenzione di chiudere l'Istituto di neuro-fisiologia della Fondazione SantaLucia di Roma. Auguro invece con tutto il cuore che il reparto continui a rimanere aperto e anzi si "fortifichi" maggiormente per dare sostegno e speranza ai  bimbi, alle loro famiglie e ovviamente al personale specializzato.

Un piccolo segno di solidarietà (anche se da lontano).

Commenti

  1. Davvero un'idea carinissima per presentare in modo un po' diverso la polenta!

    RispondiElimina
  2. Molto carini i fiorellini... e buoni!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea e poi... la prossima volta avvertimi così sogniamo lo stesso prato e ci sembrerà fare un pic-nic insieme ;)

    Ti mando un fortissimo abbraccione

    buona domenica

    RispondiElimina
  4. Sai cos'ho pensato ieri dopo avr combinato un disastro dietro l'altro sempre per cercare di arrivare dappertutto? FERMATE IL MONDO...VOGLIO SCENDERE! Me lo sogno davvero un bel pic nic su un campo fiorito e sotto un cielo azzurro. Beh, almeno i fiorellini potrei sempre portarli in tavola, sono deliziosi questi stuzzichini di polenta, belli e gustosi. Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  5. buoniiiiiiiiiiiiiii!!!!!!bravissima!buona domenica!!

    RispondiElimina
  6. Hai ragione....ci vorrebbe un po' di tepore e di tranquillità....
    Bellissimi questi fiori, ideali per i pic nic...
    speriamo di riuscire a farne uno quanto prima!!

    RispondiElimina
  7. che carini!! davvero una bella idea :-))
    buona domenica
    ciao :DD

    RispondiElimina
  8. Ma quanto sono belli questi fiorellini???
    E soprattutto sono buoni: tutti i bimbi del Santa Lucia ne prenderebbero volentieri uno e con le loro manine e i loro musini dolci renderebbero la tua preparazione ancora più speciale!
    Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  9. Belli da vedere e gustosissimi. Il piccolo di mio fratello ama sia la polenta che il pesto, quindi rubo subito!
    Buona domenica
    Bianca

    RispondiElimina
  10. Anche io ho voglia di primavera, ma a guardare fuori c'è da spararsi! ben venga la polenta. Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  11. carinissimi.. qui da me un pò di primavera è arrivata (vedi foto fiori) però il tempo è ancora freddo alle volte... aspettiamo deve arrivare ^_^
    Bacino e buona domenica

    RispondiElimina
  12. Deliziosi questi fiorellini!

    RispondiElimina
  13. Questi fiorellini sono grandiosi! Ti ho copiato la ricetta e li proverò sicuramente! Sei stata bravissima, ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  14. Molto originali e appetitosi per i piccini e per i grandi!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao, ma che splendido modo di presentare la polenta: colorato, allegro e con tanta voglia di primavera.
    Complimenti per la fantasia.
    baci baci

    RispondiElimina
  16. una presentazione davvero bellissima, da finger food... anche la fotografia è stupefacente!
    complimenti letizia, bravissima, come sempre del resto.
    baci
    buona domenica
    terry

    RispondiElimina
  17. Vorrei...vorrei...vorrei....e invece! Un giorno di questi esplodo! Comunque...andiamo avanti!
    Ottima idea, questi fiorellini, anche per un buffet!

    RispondiElimina
  18. Eh sì, davvero simpatica la presentazione di questa ricetta; si vede che hai dei bimbi in casa per i quali cucini cose sfiziose e carine...
    Da noi, oggi, era primavera... chissà che uno di questi giorni non approfitti della tua idea per un bel pic-nic
    Buona serata

    RispondiElimina
  19. Ma che splendida idea...ottima anche per riciclare polenta avanzata...
    Me la salvo!
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  20. Che carini, si presentano benissimo! Brava!

    RispondiElimina
  21. Anche io oggi ho "polentato"! Buono l'abbinamento polenta-pesto!

    RispondiElimina
  22. Un'ottima idea anche per l'aperitivo...
    ciao

    RispondiElimina
  23. anche uno solo di questi bocconcini golosi ed è subito primavera!!!!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  24. eh già anche io aspetto con impazienza la stagione calda.. resistiamo! inganniamo il tempo mangiando, magari questi fiorellini!

    RispondiElimina
  25. Bellissimi da vedere e sicuramente ottimi da mangiare. E poi sono davvero una grande amante della polenta. Un bacio!!

    RispondiElimina
  26. ciao leti! questi fiorellini sono molto invitanti, perfetti per un aperitivo! Brava!
    baci

    RispondiElimina
  27. Un bacio grosso e un abbraccio circolare che vi contenga tutti ;-)

    RispondiElimina

Posta un commento