Orecchiette dell'orto con peperoni, melanzane (e patè di pomodori secchi)


Pochi ingredienti per donare sapore e una bella spruzzata di colore al piatto, come se fossimo dei pittori, degli artisti.
Due peperoni, una melanzana, un paté saporito (di pomodori secchi by Coop) per amalgamare il tutto al posto della classica "passata" e un ciuffetto di pepe verde in salamoia.
Un magico sapore di campo, o meglio dei frutti che la terra prodiga e generosa sa offrirci... ed io ho raccolto, non con vanga e stivaloni, ma dal banco del mercato, facendomi strada tra la bolgia di donne a spintoni e qualche gomitata angelica...

2 peperoni rossi - 1 melanzana - 1 barattolino di paté di pomodori secchi (della coop circa 130 gr) - olio extravergine -  un pizzico di sale - una manciatina di pepe verde in salamoia 





Portare a temperatura il forno sui 180/190° e cuocere per circa 30 minuti i peperoni e la melanzana fatta a fettine. Passato il tempo pulire dalla pellicina e dai semi i peperoni e tagliarli a striscioline medie. Tagliare a striscie anche le fette di melanzana. Insaporire le verdure con un filo d'olio a crudo, dove stempererete anche il barattolino di paté ai pomodori.
Nel frattempo cuocete la pasta (io le orecchiette) e una volta cotta aggiungetela nella ciotola del sugo. Mescolate per insaporire e schiaccete leggermente qualche bacca di pepe verde. 
Date un'ultima girata al tutto e impiattate ancora bello caldo.


Vi posto questa ricetta, quando ancora non aveva fatto la comparsa un bruttissimo virus gastro intesinale che ha deciso di stabilizzarsi in casa nostra . 
Va da sè che non potrò girare come di solito nei vostri bei blog e me ne dispiace molto e di conseguenza per un pò di giorni la nostra dieta sarà bianca, come il latte e con poco gusto (risottini sciapi, banane e poco altro).
Vi risparimerò questo momento e tornerò quando la bufera sarà passata.

Nel frattempo, auguro a tutti voi un buon pomeriggio.....

Commenti

  1. Bell'idea il paté di pomodori secchi.. saporito!

    RispondiElimina
  2. Leti, ti ho contagiata tramite monitor? :-) Anche tu messa bene...uffaaaaaa!
    Complimenti per queste orecchiette, ma sai che non ho mai fatto caso al patè di pomodori secchi? Chissà che bontà la pasta così!!
    Bacioni, e vediamo di riprenderci entrambe!!

    RispondiElimina
  3. Mhmm che bella e buona e saporita ricetta ^_^

    Ma dev'essere scoppiata un'epidemia..siete in tantissime malate..accipicchia mi dispiace e auguro a tutti di guarire in fretta :)
    baci...

    RispondiElimina
  4. adoro i pomodori secchi e tutti questi sapori insieme devono essere una favola.

    RispondiElimina
  5. Semplice e gustosa....i pomodori secchi sono la mia passione!!!

    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Ottimissima ricetta.....guarisci prestissimo....bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  7. tesurin tutti ammalati, eh?? dai dai un po' di sano menu ospedaliero e vedrai che tornerete tutti in forma!
    ma quanto sono golose queste orecchiette?? potevo forse non gradire proprio io orecchietta-dipendente?? ;)
    un bacione e buona guarigione! ale

    RispondiElimina
  8. Che bella ricetta e che belle foto !Brava!

    RispondiElimina
  9. fame ! famissima con questa fotografia..


    ps. il visrus grastro intestinale, quest'anno ha sterminato la mia famiglia. il 26 dicembre eravamo tutti a letto. poi una seconda ondata ci ha colpiti il 1 gennaio..
    capisco.. capisco..

    però persi due chili che ripresi abbondantemente dopo 20 giorni, con gli interessi..

    vale

    RispondiElimina
  10. Molto invitante questa pasta e auguri di rapida guarigione.....

    RispondiElimina
  11. Che bei colori ha questo piatto...decisamente appetitoso! :-)

    RispondiElimina
  12. Ma che bel piattino!!!!...delizioso!!!!

    RispondiElimina
  13. Una bellezza ste orecchiette..poi io apro il tuo post a ora di cena: fameeeeeeeee!!!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  14. Questo primo di orecchiette è davvero prelibato; non ho parole, posti sempre cose bellisisme.

    bacini da me

    RispondiElimina
  15. Ottima ricetta, sei un'artista!!! complimenti

    RispondiElimina
  16. mette l'acquolina solo a guardare!!!!!!!!!!bravissima!un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Tesoro mi dispiace, cavolicchio! Ma a questi virus malefici hai spiegato bene che l'ospite è come il pesce, dopo 3 giorni puzza! E visto che loro nessuno li ha invitati, sarebbe il caso si levassero di torno alla svelta? Spero davvero guariate tutti in fretta. Magari con un pizzico di sale colorato in superficie anche il risottino da ospedale assume un'aria più appetibile. Bacioni grandi

    P.S. questo primo è delizioso come tutte le tue proposte. Prendo anch'io a volte il pesto di pomodori secchi Coop, mi piace proprio ;)

    RispondiElimina
  18. Un primo piatto favoloso pieno di sapori e colori, presentato benissimo! Buona guarigione! Baci

    RispondiElimina
  19. Amo i prodotti dell'orto e la magia di sapori che riescono a creare :D
    Per un po' non ne vorrai sapere di cibo, ma ti rimetterai presto ...

    RispondiElimina
  20. Questi virus quest'anno hanno tanto voglia di girare e seminare guai ovunque...Accidenti!!!Questo primo comunque colorato e composto sembra una vera delizia! Raccolto e ordinato racchiude un gran sapore.
    Buona guarigione e un bacione!!!

    RispondiElimina
  21. Questo virus gira parecchio, da me invece influenza classica che non vuole andarsene. Che voglia questo piatto! Un abbraccio, e buona giornata.

    RispondiElimina
  22. Un primo delizioso:complimenti!
    Bellissime anche le foto!
    Mi raccomando rimettiti in fretta!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia tutti questi colori, anticipa primavera ed estate non solo nel piatto ma anche nel cuore.
    Bravissima e bellissimo piatto.
    Faccio mea culpa per essere mancato per un po' dal tuo blog, che è sempre bellissimo e piacevolissimo.
    Un abbraccio
    Alberto

    RispondiElimina
  24. sono ingredienti che nel loro complesso utilizzo spessisismo, pertanto meritano un "post d'onore" :)

    è ora di cena e ancora mi tocca andare in palestra e stasera, dati glieccessi di ieri, solo frutta e verdura..
    triiiisteeeeeeeeeezza per favooore vai viiiiiaaaaaa !

    RispondiElimina
  25. Le orecchiette sono super-buonissime... ma quanto mi dispiace sapervi ammalati in famiglia! Auguri per una velocissima guarigione, bacioni!

    RispondiElimina
  26. Cara Leti queste orecchiette sono uno spettacolo... hanno un colore unico e un misto di ingredienti perfetto.. complimentoni... un bacio

    RispondiElimina
  27. la foto buca lo schermo.... che bontà! davvero brava come sempre con pochi ingredienti riesci ad ottenere il massimo.
    baci
    terry

    RispondiElimina
  28. a volte non servono taanti ingredienti per fare un piatto saporito genuino!brava cara, ottima idea quella dei peperoni secchi!

    RispondiElimina
  29. ma che colori bellissimi!!! è simile ad una nostra ricetta del luogo che chiamiamo pasta all'ortolana :) complimenti per il blog

    RispondiElimina
  30. @ passiflora - mi piace anche a me e poi il barattolino è di un comodo, stappi e vai di gusto....
    @ caterina - la salute mi è tornata e tu, come stai?
    @ mary - i colori della natura hanno dei sapori...davvero è epidemia?
    @ eleonora - mi sono sentita un pasabile direttore d'orchestra ^_^
    @ francesca - siamo quello che mangiamo...io sono "acqua e pomodoro"... buona serata ^_^
    @ flavia - già in piedi cara
    @ ale - troppo forte ale sei non mi stanco di dirtelo ^_^
    @ cranberry - troppo buona sei....
    @ vale - allora " a volte ritornano"...no ti prego non me lo dire...bacio, tanto adesso 'so guarita eh ^_^
    @ mari e fiorella - grazie care ^_^

    RispondiElimina
  31. @ taty - sarà perchè "sole profumo di caldo...."
    @ vanessa - sei proprio un tesoro
    @ romy- per il pranzo di domani spilucca il frigo e gurada un pò se la puoi fare....
    @ claudia - sempre, sempre super carinissima. Un bacione
    @ puffin - addirittura un'artista, mi basterebbe essere una decente cuoca PASTICCIONA. Abbraccio cara
    @ federica - sono contenta, MOLTO che ti sia piaciuta...
    @ federica - grazie cara ma adesso stò già molto meglio ^_^
    @ sar@ - un bacio e un abbraccio. passa trovarmi spesso mi fà molto piacere
    @ unafinestradifronte - proprio vero infatti dopo pochi giorni di digiuno adesso sono più vorace di un lupo
    @ saretta - grazie tante cara del bel commento

    RispondiElimina
  32. @ fantasie - già fatto...ci vediamo presto cara
    @ mariacristina - di solito mi succede la stessa cosa ogni volta che passo da te ^_^
    @ marjlou - contaci così non mi perdo le tue bontà. Bacio
    @ alberto - ma 'stai a scherzare, quale mea culpa...anzi grazie del bel commento ^_^
    @ chez munita - che brava che hai la forza di andare in palestra, io stavo pensando allo yoga....
    @ ornella - sarà stato il tuo invito, ma la malattia ci ha abbandonati...almeno per il momento...speriamo che duri ^_^
    @ fabiana - e vai pure a te son piaciute, son contenta
    @ terry - e pure te cara non disdegni, mi fà un piacere...
    @ lucy - grazie tante tesoro
    @ kiaad - ti ringrazio per essere passata a trovarmi. Torna presto ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  33. Ciao grazie della visita , ricambio e ti lascio i complimenti per i toui blog...rimaniamo in contatto? Io mi segno tra i tuoi sostenitori,ciao e buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  34. Fanno venire l'acquolina in bocca solo a guardarli.
    Ciao :)

    RispondiElimina

Posta un commento