Polpettone in brodo

polpettone lesso con maionese

La mia salute sta migliorando, ma non mi sento ancora completamente in forze. 
Lo vedo anche dal fatto che in cucina non ho troppa voglia di sperimentazione, di issarmi alta e pericolante in bilico su ricette ancora da scoprire, realizzare, testare. Credo proprio che la lunga lista stilata qualche tempo fà, dovrà attendere ancora un po per essere realizzata, perché oggi mi sono svegliata pensando a lui e al suo caldo e rassicurante "abbraccio".... quello del polpettone in brodo.

La ricetta è patrimonio della mia famiglia da svariate generazioni e come tale ve la rigiro integra e senza alcuna modifica così come è sempre stata cucinata e mangiata ^_^



400 gr di macinata - mollica di pane integrale - un bicchiere di latte (abbondante  più che meno) - 1 uovo + 2 sode - noce moscata - parmigiano - una fetta di mortadella - un bel ciuffo di prezzemolo - sale q.b. - odori per brodo vegetale (carota, sedano, cipolla, un pomodoro)






Mettere in ammollo la mollica di pane nel latte per una 10 di minuti. Quando la mollica ha assorbito tutto il latte, strizzarla e metterla in una ciotola capiente aggiungendo la macinata, l'uovo, il parmigiano grattugiato, il sale e la noce moscata. Unire anche la fetta di mortadella sminuzzata e il prezzemolo tritato grossolanamente. Amalgamare bene il tutto lavorando direttamente con le mani .  Inserire le uova rassodate precedentemente all'interno e poi dare una forma ovoidale al polpettone di carne.

Nel frattempo fare il brodo con sedano, cipolla, carota e un piccolo pomodoro. Aggiungere acqua a sufficenza e un dado vegetale. Adagiare il polpettone dentro la pentola racchiuso in sottili garze in modo che non si spacchi durante la cottura. Far bollire per una 40 di minuti a fuoco medio/basso e sempre coperto.
Togliere dalla pentola far raffreddare e tagliare a fette medie il polpettone con un velo di maionese o meglio ancora con della buona salsa verde.

polpettone lesso con maionese


Non amo troppo ricevere premi per il semplice motivo che le catene stile Sant'Antonio mi scordo di tenerle in vita, con la conseguenza di  ringraziare chi me lo ha donato in primis, di rigirarlo in tempi accettabili, ecc. ecc.... ma esistono anche le eccezioni.
Ringrazio di cuore per il dolce pensiero queste amiche:

Sissi
Lisa

Le regole del premio sono 3
1) ringraziare chi ti ha donato il premio
2) raccontare sette cose di sé
3) passare ad altri dieci blog il premio ricevuto, anche se non ci si deve sentire assolutamente obbligati a continuare!
Eccomi allora in sette pillole veloci:
  1. Adoro la mia famiglia (ma và...).
  2. Amo cucinare per i miei cari (ma dai non l'avrei mai detto...).
  3. Mi piace tutto ciò che può definirsi musica.
  4. Famiglia, divano, cartone e popcorn: ecco la mia serata ideale.
  5. Se posso mettere la mani in pasta è ancor meglio.
  6. Amo i buoni libri.
  7. Farei follie per un qualsiasi piatto di gnocchi.
A questo punto dovrei nominare dieci blog a cui  intendo girare il premio, ma non lo FARO', dato che non mi piacciono liste e listine, perciò chiunque passi da queste parti e abbia intenzione di prenderlo è il benvenuto...
Buon inizio settimana a tutti.

Commenti

  1. Buonissimo!!!!....brava!

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso questo polpettone, morbido e appetitoso!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Complimenti, ha un aspetto veramente fantastico, molto gustoso!!! Bravissima, baci e buona settimana

    RispondiElimina
  4. questo polpettone deve esserre veramente buono e poi il fatto che sia in brodo me lo fa sembrare ancora più saportito!
    bacci

    RispondiElimina
  5. quest'influenza è anormale, io dopo 20 giorni ancora mi sento stanca e un po' svogliata.
    Mai provato il polpettone lesso, mi intriga parecchio, lo proverò a fare così la prossima volta.
    buona guarigione!

    RispondiElimina
  6. Ciao carissima, scusa la latitanza ma ho avuto qualche problemuccio "tecnico"...mi dispiace molto di saperti non del tutto guarita! Mi piace moltissimo questo polpettone, profuma veramente di tradizione! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Deve essere buonissimo qs polpettone!!! bacioni e riprenditi presto:)

    RispondiElimina
  8. deve essere super buonissssssssssssimo! baci!

    RispondiElimina
  9. Hai fatto oltre che buon piatto , anche delle bellissime foto!!!!! Complimenti ciao Dani.

    RispondiElimina
  10. mhhhh, speravo proprio che fossi tornata in piena forma e invece ancora qualche strascico! Mannaggia mannaggia, ma hai provato a fare un bel bercio come si deve a questi "ospiti" invadenti"? A parte la battuta un po' idiota (abbi pazienza ma è la demenza senile che incalza!) spero davvero che recuperi al più presto tesoro. Magari una porzione doppia di questo polepttone potrebbe avere un effetto positivo. Quell'ovetto che fa capolino è tentatore :D! Mai sentito lesso, o meglio...la mia mamma in fondo lo fa quasi lesso alla fine, ma cotto in forno. Un bacione grande

    RispondiElimina
  11. Dai che se hai fatto questa meraviglia va molto meglio!!!E le ricette che sono patrimonio della famiglia, sono le migliori per riprendersi in fretta!!!Un bacione

    RispondiElimina
  12. Ma sai che il polpettone l'ho fatto sempre e solo al forno??? E' ora di provare altro no??!!Un bacio cucciola!

    RispondiElimina
  13. Davvero invitante questo polpettone..
    complimenti!
    a presto

    Laura

    RispondiElimina
  14. che gustoso piattoooooooo!!! ometterei l'uovo sodo, ma sembra davvero buonissimo!!!

    RispondiElimina
  15. La ricetta mi piace molto è simile a quella che ha dato la Spisni alla prova del cuoco. Ma la cosa più importante è che tu ti rimetta in forze. Baci

    RispondiElimina
  16. Mai sentito parlare del polpettone in brodo...anzi a dire il vero non abbiamo mai fatto un polpettone...le nostre mamme non amano prepararli e non ci hanno trasmesso questa tradizione...bisognerà rimediare :)

    RispondiElimina
  17. Carissima spero che tu possa rimetterti al piu' presto e con questo delizioso polpettone bello morbido vedrai che ci riuscirai senz'altro!!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  18. Adoro il polpettone...sempre e comunque! Complimenti per il premio!

    RispondiElimina
  19. con il polpettone non si sbaglia mai! è sempre ottimo. Buona serata e ciao

    RispondiElimina
  20. Ottimo questo polpettone, e in brodo non l'ho mai provato! Che dici, lo propongo a pupa? Magari in questo modo decide di mangiare un po' di carne =))!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  21. ohhhh che super polpettone! in brodo mai sentito ne fatto, è una piacevole scoperta!!!!!!!! e le serate sul divano con famiglia cartoni e pop corn mi ricordano tanto la mia famiglia :-))) un bacio cara!

    RispondiElimina
  22. La cottura nell'acqua del polpettone per me è una novità, oltre ad avere un polpettono morbidissimo immagino avrai ottenuto anche un delizioso brodo vero?

    RispondiElimina
  23. Questo polpettone dev'essere ottimo! Mai provato a cuocerlo nel brodo...sicuramente è da provare! Bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  24. Brava brava brava! Sicuramente lo proverò, sembra appetitoso!

    RispondiElimina
  25. @ vanessa - grazie tante
    @ sara - un baciotto bella
    @ lady - sei molto gentile
    @ federica - effettivamente il brodo viene di un saporito e il polpettone morbido morbido
    @ eleonora - pensavo che fosse diffuso il polpettone in brodo, invece...
    @ ornella - lo faceva così prima nonna, poi mamma e adesso io ^_^
    @ puffin - ti ringrazio sempre gentilissima, un abbraccio
    @ federica - a me piace tanntooooo. bacione
    @ daniela - cara troppo buona tu sei
    @ federica - troppo forte sei. Strano a dirsi ma io non ho mai fatto il polpettone in forno, anche quello al sugo lo faccio nel tegame. Bacio maxi

    RispondiElimina
  26. @ saretta - hai ragione cara, W la tradizione familiare
    @ ambra - ed io mai fatto il polpettone al forno ^_^
    @ laura - sono contenta che ti piaccia
    @ dada - si anche senza il gusto non gli manca di certo
    @ giulia - sempre carinissima
    @ lauretta and mary - niente vieta vi vieta di cominciare voi ^_^ un bacione ad entrambe
    @ rossella - ti ringrazio cara
    @ strawberry blonde - anche io lo adoro e lo magerei spesso
    @ sonia - hai ragione si và sempre sul sicuro
    @ giada - io tenterei cara
    @ ely - davvero mai fatto ne sentito? mia madre invece lo faceva spesso, specie d'inverno
    @ cuochella - proprio così ^_^ un bacione
    @ kiara - nemmeno tu lo hai mai fatto, credevo invece che fosse ben diffuso ^_^
    @ more - ti ringrazio davvero molto del commento

    RispondiElimina
  27. Il polpettone di solito lo faccio rosolare in olio e burro, però proverò a farlo anche così.
    Un bacio e buon we

    RispondiElimina
  28. grazie per la ricetta e per il premio, che posterò su FB

    RispondiElimina

Posta un commento