Ciambelline (ai mille sapori) di Natalia ;-)

ciambelline al vino e zucchero di canna

Un jolly che Natalia consiglia caldamente per vari motivi (facilità di preparazione, sono molto buone, si possono personalizzare come meglio si crede scegliendo tra vino, succhi di frutta, latte ecc...) pur mantenendo le proporzioni indicate e  non ci sono ne UOVA, ne BURRO.  Mica poco direi!

Perciò oggi con i miei due piccoli, abbiamo seguito i suoi consigli e siamo troppo contenti di averlo fatto.

Ancora una volta... GRAZIE cara Natalia per queste ciambelline divine .

1 bicchiere di vino ( bianco, rosso, dolce secco quello che volete purché sia di buona qualità). Se desiderate potete sostituirlo con succo d'arancia, succo di frutta, latte, latte e cacao, ecc...  -  bicchiere di olio d'oliva se leggero, altrimenti di semi - 1 bicchiere di zucchero - una bustina scarsa di lievito per dolci - farina quanta ne occorre per ottenere un composto morbido che si possa facilmente lavorare (noi abbiamo messo tre bicchieri) - una ciotolina con dello zucchero di canna, o codette colorate, goccioline al cioccolato, frutta secca tritata o quello che preferite per spolvere la superfice delle vostre ciambelline









ciambelline al vino e zucchero di canna

Prendere una ciotola capiente, versate il vino e lo zucchero sciogliendolo bene quest'ultimo mescolando con un cucchiaio di legno, operazione importante per ottenere un impasto morbido e facile da tirare. Aggiungete l'olio, la farina e il lievito. 

A questo punto Natalia consiglia:
"...sedetevi e prelevate dalla ciotola una noce di pasta, arrotolatela fra le mani e attaccate le due estremità, avete così ottenuto la vostra prima ciambellina, intingete una parte nella ciotolina dello zucchero a adagiatela sulla teglia dalla parte senza zucchero. Procedete fino ad esaurire l'impasto ed infornate a 180° per circa 15 minuti".

Ho seguito il suo consiglio, io facevo le ciambelline e i bimbi decoravano la superficie. Noi abbiamo usato cocco disidratato, gocce di cioccolato, codette di cioccolato e zucchero di canna.
Un piacere farle, infornarle, vederle e ovvio MANGIARLE. 

Gustosa giornata:)


  
Ciambella al philadelphia e caffè (d'orzo)


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette per la Fondazione del Santa Lucia indetta da Caris.

Io non ci voglio andare a fisioterapia, basta sono stufo” “Senti, ne abbiamo discusso tante volte, smettila di fare la lagna! Tu domani ci vai!”...

Spero che questo sia possibile ancora per molto tempo e che non si concretizzi l'intenzione di chiudere l'Istituto di neuro-fisiologia della Fondazione SantaLucia di Roma. Auguro invece con tutto il cuore che il reparto continui a rimanere aperto e anzi si "fortifichi" maggiormente per dare sostegno e speranza ai  bimbi,  alle loro famiglie e ovviamente al personale specializzato.

Un piccolo segno di solidarietà (anche se da lontano).

Commenti

  1. Adoro queste ciambelline, ogni volta che torno a casa ne porto indietro una scorta perchè qui non le trovo. Però potrei pensare bene di farmele da me adesso ;) E anche multigusto. Un bacione gioia, buona giornata

    RispondiElimina
  2. mhmmm che buone queste ciambelline...da provare sicuramente!! baci :)

    RispondiElimina
  3. favolose, le faccio spesso..vanno sempre spazzolate!brava!

    RispondiElimina
  4. bbbbuuuuooooooooooooooooOOOOneee!! :)

    RispondiElimina
  5. che buone, complimenti! ti rubo quella ricoperta di zucchero... buona giornata

    RispondiElimina
  6. decisamente ottime, si mi ispirano moltissimo!!!!

    RispondiElimina
  7. Davvero una ricetta da tenere assolutamente in considerazione!!!!!!!
    Me la segno!
    ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  8. Anch'io segno la ricetta. Davvero interessante, si presta a mille esperimenti... Buona giornata

    RispondiElimina
  9. Godurisissime, davvero! Le mie figlie ringraziano per il suggerimento......
    Baci

    RispondiElimina
  10. Cioè senza uova e burro???? Perfette per la mia amica vegana!!! Grazieeeeee!

    RispondiElimina
  11. ^_^ che ricettina interessante per tenere impegnata la piccola Giorgia che è a casa da Scuola!
    Grazie ;)
    Sonia

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che bonta' devono essere queste ciambelline dalla foto mi mangerei lo schermo del computer!!!Bravissima cara e buona giornata!!

    RispondiElimina
  13. e si sono proprio divine quest ciambelle ricche di gusto facili e veloci insomma perfette!!bacioni imma

    RispondiElimina
  14. Che belle e che buone devono essere... questa ricetta e quella della ciambella al philadelphia e al caffé, me le prendo subito subito... Hai messo le gocce di cioccolato che per me, sono un passepartout, soprattutto quando voglio dare un tocco ghiotto, ma trattenendomi dall'esagerare... Oramai sei il mio spunto quotidiano e questo post, soprattutto, per la dedica finale, mi ha fatto sentire che bella persona sei! Qualsiasi gesto nasce dall'amore che diamo senza chiedere, non esistono piccoli passi, esistono però cuori grandi! Felice, ma proprio felice, di averti incrociata per caso! Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. che buone e poi che bell'iniziativa ;)

    RispondiElimina
  16. Una vera delizia, cara, complimenti anche per aver aderito a questa lodevole iniziativa!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. facili, veloci e divertenti per i bambini: i miei, con le gocce di cioccolato amano farci le faccine, occhietti, naso e bocca. Grazie! La provo una di queste domeniche ;)

    RispondiElimina
  18. adoro le ricette così semplici e buoneeee!!! Segno, segno :)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  19. Tanto belle queste ciambelline! Complimenti!

    baci
    Irina

    RispondiElimina
  20. Io le adoro queste ciambelline, mi hai fatto venire voglia di rifarle! Ciao

    RispondiElimina
  21. ciambelline perfette pèr la merenda di grandi e piccoli!

    RispondiElimina
  22. Bellissimi e soprattutto penso gustosissimi...ciao.

    RispondiElimina
  23. Io i tuffo subito sulle pepite di cioccolato :-)

    RispondiElimina
  24. le ho mangiate simili e non ho mai trovato la ricetta,mmmm che buone!xxx

    RispondiElimina
  25. una delle tue ciambelline ci starebbe proprio bene con la tazzona di camomilla fumante che ho in mano in questo momento....
    bravissimi i bimbi decoratori! :D
    bacione e buonanotte! ale

    RispondiElimina
  26. bellissima la ricetta, e splendida l'iniziativa ... se posso, vorrei invitarti qui http://viaggidinchiostro.blogspot.com/2011/03/ma-grazie.html per un premiuccio..... ^_^

    RispondiElimina
  27. le faccio anche io, sono buonissime!!
    Ottime per i bimbi del Santa Lucia, bravissima!

    RispondiElimina
  28. buonissime, adoro le ciambelline al vino e conto di rifarle al più presto!

    RispondiElimina
  29. Grazie a tutti del tempo che mi concedete passando di quà.
    Basilico troppo onorata di ricere il premio, ti ringrazio di aver pensato a me ;-)

    RispondiElimina
  30. Grazie per il commento al mio post di ieri (http://insalatamente.blogspot.com/). Spero tu possa provare la mia insalata ! Io ho già infornato le tue ciambelline: un marito goloso non può vivere di sole insalate! Tra un'oretta le proveremo con il nostro tè pomeridiano e ti penserò.

    RispondiElimina

Posta un commento