Pan-torciglione di zucca (e semi)

pane alla zucca, semi di finocchio e girasole

Questa ricetta mi sono finalmente decisa a provarla.
Non che non mi attirasse, anzi tutto il contrario, ed era proprio questo il motivo per cui tentennavo, prendevo tempo, accampavo scuse... avevo il terrore di andare in bianco. Un po' come quando si è cotti, innamorati (un pò goffetti e un sacco imbranati... ve lo ricordate no???) e i rifiuti sono alquanto indigesti :)

Ma dato che questo pane a forma di treccia occhieggiva tra le pagine del libro ogni volta che lo prendevo in mano, ho spedito le reticenze in soffitta e messo le mani in pasta. Mentre ero lì con le mani indaffarate pensavo: "Se mi viene fuori la classica "ciofega" almeno mi son divertita. Se invece il risultato è commestibilmente decente, tutto di guadagnato. Ma se per caso mi vien fuori una cosetta niente male, allora ecco il PANE di casa mia! Ne è uscito un pane aromatico e particolare con una bella crosticina croccante fuori ed una mollichetta dentro morbida. Gradevole in entrambe le declinazioni sia dolci che salate.

Come primo approccio ai lievitati non mi lamento, anche se il mio forno forse abbronza un tantino :)

pane alla zucca, semi di finocchio e girasole

Quindi viva la regola del TENTAR NON NUOCE, soprattuto in cucina - (parola di "aspirante panettiera")

 250 gr di zucca già pulita - 1 cucchiaino di semi di finocchio - 2 cucchiaini di miele (meglio se d'acacia) - la scorza finemente grattugiata di un limone - 500 gr di farina 0 - 1/2 cucchiaino di sale - 6 gr di lievito di birra secco - acqua fredda (q.b.) - olio, per la placca - latte per glassare - 2 cucchiai di semi di zucca e di girasole







Fate cuocere la zucca a vapore finché sarà tenera, quindi scolatela bene.
Schiacciate la zucca e unitevi i semi di finocchio, la scorza del limone e il miele.
In un recipiente setacciate la farina e il sale e mescolate il lievito.
Incorporate la mistura di zucca.
Aggiungete abbastanza acqua per ottenere un impasto morbido, lavoratelo su una superficie leggermente infarinata per 10 minuti, finché risulterà liscio.
Coprite la pasta e lasciatela in un luogo caldo a lievitare per 30 minuti. Dividetela a metà e formate 2 rotoli lunghi.
Ungete una teglia da forno. Attorcigliate i rotoli pizzicando le 2 estremità poi coprite e fate lievitare in un luogo caldo per circa 1-1/2 finché la treccia sarà raddoppiata di volume.
Preriscaldate il forno a 200°. Spennellate il torciglione di latte e cospargetelo con i semi di zucca e di girasole. 
Fate cuocere il pane nel forno caldo per 30-35 minuti o fino a doratura. 
Deve suonare come se fosse vuoto se lo picchiettate sul fondo.
Fatelo raffreddare su una gratella.
Servite il torciglione a fette per una prima colazione un pò diversa.

pane alla zucca, semi di finocchio e girasole

P.S. questo il cantuccio che ne è rimasto il giorno dopo provato in due versioni. Quella salata con prosciutto cotto e fettine di scamora affumicata (per palati rudi) e quello dolce con marmellatina di fragole (per palati gentili).


Con questo pane partecipo al contest Cosa sforno oggi? del bel blog dell'Amor vero.

Commenti

  1. Alla faccia dell'ipotetica "ciofeca" !!!!!! E' unc apolavoro questa trecciona. Mi sembra di sentirne il profumo e quella fetta spalmata di marmellata ci starebbe benissimo a desso a colazione. Complimente tesoro, un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ma che bello, e chissà che buono!Complimenti, un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
  3. si si proprio una ciofeca.ma che diciiiiiiii!!!e' perfetta senza dubbio anche bona...baci e buon lunedi e come aspirante fornaia prometti bene

    RispondiElimina
  4. ..alla faccia della "ciofeca"..è bellissima e sicuramente buonissima ^_^
    brava!!
    un bacione e buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  5. mi piacciono molto i pani aromatizzati e fatti in casa. brava, hai fatto bene a provare:)

    RispondiElimina
  6. Leti questa ricetta mi piace molto... te la rubo a presto simmy

    RispondiElimina
  7. Che delizia questo pane!! Complimenti! E' davvero uno spettacolo. :)

    RispondiElimina
  8. Farei volentieri colazione con quella bella fettina con la marmellata! Se poi si tratta di marmellata fatta in casa la cosa dev'essere doppiamente piacevole...
    Ciao

    RispondiElimina
  9. Sono decisamente di palato rude io! Una pagnotta meravigliosa, forse ti è venuta scura per via della zucca che da colore. Bacioni

    RispondiElimina
  10. molto particolare , mi piace e poi ti è riuscito benissimo, complimenti , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  11. Davvero uno spettacolo questo pane, poi zucca e semi...li metterei ovunque! Ciao

    RispondiElimina
  12. invece io l'ho sempre detto emai fatto...uff...devo rimadiare perchè mi sembra venuto una squisitezza!

    RispondiElimina
  13. Beh, caspita: come primo approcico mi pare un gran successo. che soddisfazione vero, sfornare in casa?
    Buon lunedì,

    wenny

    RispondiElimina
  14. Ci avrai pure pensato un pò prima di fare questa ricetta ma ne è valsa la pena perchè il risultato è spettacolare. Mi piace l'utilizzo dei semi di zucca!
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  15. ha un aspetto favoloso! bravissima :) baci :X

    RispondiElimina
  16. Come primo approccio ai lievitati, mi sembra fantastico. Hai una carriera da panettiera davanti.

    RispondiElimina
  17. Buono! Mi piacciono i pani con i semini vari :D

    RispondiElimina
  18. Hai un blog davvero eccezionale! le tue ricette sono splendide! mi fanno venire una gran fame, come questo torciglione goloso! complimenti "alla cuoca" è il caso di dirlo! bravissima! e grazie per esser passata da me! :) bacioni e buon inizio settimana primaverile! ^^

    RispondiElimina
  19. PS. dimenticavo! sono tra i tuoi lettori fissi, così non ti perdo più! ^^ mi ha colpito moltissimo la tua colazione uova e chechup! :D sembrava davvero...poi ho letto gli ingredienti! davvero fantastica! complimenti alla fantasia e al piatto! :* un bacione.

    RispondiElimina
  20. I miei complimenti per lo splendido risultato, sei una bravissima panettiera!!!! Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  21. Come aspirante panettiera mi sa che te la cavi anche troppo bene e il pane è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  22. mamma mia che panozzo invitante e profumato Lety mi ha stregata sul serio...segno tutto e mi metto all'opera!!baci imma

    RispondiElimina
  23. wow!!!! che fame!


    ps: passa nel mio blog che c'è un premio per te.

    RispondiElimina
  24. Meraviglia delle meraviglie..adoro la zucca e questa non me la perdo! Complimenti a me sembra perfetta e per niente "abbronzata"! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  25. complimenti, è buonissima! ti iscrivo subito! Ricorda di inserire il banner anche nel blog! :) bacioni!

    RispondiElimina
  26. Prometti bene come panettiera, bello e sicuramente anche buono! Brava! Buona giornata

    RispondiElimina
  27. Per essere una "aspirante panettiera" sei davvero brava ! un saluto , chiara

    RispondiElimina
  28. questo pane è favoloso!!mi hanno regalato dei semi di finocchio selvatico l' altro giorno...la provo!!!

    RispondiElimina
  29. che buonooooo! e bello il pane abbronzato :-)))) mi piace il gusto della zucca nei lievitati! e con una dose generosa di marmellata... già me lo immagino :-) baci!

    RispondiElimina
  30. Adoro le ricette con la zucca.
    Faccio anch'io come te, mi fisso con una ricetta, ho paura che se la faccio mi deluderà, ma allora trovo pace quando l'ho provata.
    Brava per la determinazione.

    RispondiElimina
  31. Grazie dei vostri commenti, mi date la carica per continuare quest'avventura tra i fornelli ;-)

    RispondiElimina
  32. Direi un ottimo risultato!!! Ti è venuto alla perfezione e l' abbronzatura ci sta proprio bene!!!! Ho fatto un esperimento simile...vieni a vedere e mi dici!!! Un bacio e buona serata...

    RispondiElimina
  33. ma brava! questa treccia è davvero eccezionale!baci!

    RispondiElimina
  34. Deve essere stato buonissimo avrei mangiato volentieri la fetta con prosciutto e scamorza...grazie di essere passata da me e complimenti per il tuo blog!!!

    RispondiElimina
  35. patrizia - ottima prova :)
    federica - detto da te è un grande onore ;-)
    teresa - grazie della visita e di essere iscritta al blog. Buona serata cara :)

    RispondiElimina
  36. Ciao!
    Ma ti è venuto una meraviglia ^____^
    Altro che principiante!!!
    Sono passata per dirti che ho scelto le ricette finaliste del mio contest "gli agrumi" passa a dare un occhio...
    Un bacione

    RispondiElimina
  37. Davvero una bella ricetta,complimenti per l'idea! Baci

    RispondiElimina
  38. ommmamma il pan di zucca mi fa dei ricordi bellissimi! il tuo è bellissimo! ciao!

    RispondiElimina
  39. cinzia - davvero, allora volo a sbirciare ;-)
    lapasticciona - ti ringrazio davvero
    fairyskull - molo gentile e grazie di essere passata a trovarmi :)

    RispondiElimina
  40. che bello questo pan TOrciglione!! quei semini poi sono una delizia sopra!! bravissima!!

    RispondiElimina
  41. altro che aspirante panettiera, è venuto benissimo!!
    mi segno subito la ricetta, un bacione!

    RispondiElimina
  42. beh, insomma, per essere a rischio di cioféga ti sei difesa benissimo! Anch'io l'ho postato il pane con la zucca, ma isemi di finocchio sono un bellissimo tocco, me ne ricorderò alla prossima. Bacione

    RispondiElimina
  43. questa è da rifare!!!io cmq scelgo quella per palati fini :P, sono più tentata sempre verso i dolci!
    E dire che la zuca nemmenomi paice molto

    RispondiElimina

Posta un commento