Bulgur ai piselli e feta

bulgur con piselli freschi e formaggio feta

Ricetta veloce, leggera, fresca e piacevole al palato. Un modo carino per finire quel sacchettino di bulgur che da troppo tempo avevo ignorato. Una vagonata di piselli freschi invece, acquistati ieri al mercato vicino casa.
Il tipo del banco me ne ha infilati parecchi di più anche se io ne avevo chiesto circa la meta. Ma che furbacchioni questi "verdurosi piazzisti" ;-)

bulgur con piselli freschi e formaggio feta

500 gr di piselli freschi (già puliti) - 1 scalogno - 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva - 1 litro di brodo vegetale - sale e pepe - 160 gr di bulgur - 80 gr di formaggio feta





Sgranare i piselli.
Pulire lo scalogno e tritarlo finemente. Farlo soffriggere in una pentola per minestra con l’olio a fiamma media. Scaldare il brodo.
Quando lo scalogno si sarà dorato aggiungere i piselli e farli cuocere a fuoco vivo per 2 minuti dalla ripresa del bollore. Aggiungere un mestolo di brodo molto caldo, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e proseguire la cottura a fuoco moderato per altri 5 minuti.
Aggiungere quasi tutto il brodo (tenerne da parte 2-3 mestoli), portarlo ad ebollizione, regolare di sale e buttare il burghul.
Cuocere per 15-20 minuti circa dalla ripresa del bollore, coperto, a fiamma media. Unire 2 cucchiai di ricotta negli utlimi minuti per mantecare, come se fosse panna. Aggiungere il brodo tenuto da parte se dovesse asciugarsi troppo.
A fine cottura unire una grattugiata di pepe ed un filo d'olio a crudo e i cubetti di feta. Girare delicatamente prima di servire.

Commenti

  1. Uh, il burghul, la mia scoperta recente! In effetti arrivo *dopo i fochi*, nel senso che rispetto alla media credo di averlo scoperto con largo ritardo: ne sono rimasta affascinata, e sfrutterò indubbiamente questa tua ricetta.
    Un abbraccio e buon we,

    wenny

    RispondiElimina
  2. Molto estivo e leggero questo piatto!!! Devo ancora provare il burghul, quindi mi sa che questa ricettina fa al cao mio :D

    Buon fine settimana,
    Raffa

    RispondiElimina
  3. Che fame… Molto, molto, molto invitante questa ricetta! A presto, Dessi

    RispondiElimina
  4. Wow super deliziosa ricetta per la sottoscritta! Goloso a non finire questo bulgur! Baci, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  5. bellissima, ricetta leggera ma gustosa, poi la feta è squisita! :)) buon weekend!! ciao :)

    RispondiElimina
  6. ahaaa! oggi in perfetta sintonia, noi due: bulgur e coucous, cugini. E i nostri piatti di oggni, pure, bella la tua versione tutta verde!

    RispondiElimina
  7. Non ci crederai ma ho fatto una cosa simile l'altro giorno con il cous cous! Adoro questi piatti veloci, frschi e leggeri che ti rimettono la mondo già solo a guardarli ^__^ Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  8. senti, ho il bulguur, i piselli freschi per il tuo stesso motivo...vado a comprare la feta e mi sa che ho risolto la cena!

    RispondiElimina
  9. Wow...solo vedere il piatto mi è tornata fame ;-)

    RispondiElimina
  10. che delizia, lo voglio, lo voglio il tuo burghul!!! :))

    RispondiElimina
  11. ce l'ho anch'io un pacchetto di bulgur che mi gira per casa da un po' ... questa è una bella idea estiva !!!!!
    che bello il tuo blog, mi unisco volentieri ai tuoi sostenitori !!
    buona domenica

    RispondiElimina
  12. Un piatto fresco e gustoso... questi sono i piatti che mi piacciono ;-) Baciotti

    RispondiElimina
  13. Ma è ricetta veramente golosa!! Mi piace!! Bravissima, ho copiato la ricetta!! Un abbraccio!!
    Maria Luisa.

    RispondiElimina
  14. uffi io il burghul a napoli nn riesco a trovarlo sarà strano am è cosi cmq sono rimasta incantata da questo piatto per di piu c'è la feta che adoroooooooooo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  15. Non ho mai avuto modo di provarlo, ma dalle foto mi ispira...quanto mi ispira..... ^-^ Baci!

    RispondiElimina
  16. Ho una confezione di bulgur e quinoa (mai usato), che dici, provo? la ricetta è molto invitante, fresca, mi sembra di sentire il dolce dei pisellini e il sapido della feta, mmmm...

    RispondiElimina
  17. ...mi stò ancora "frustando" per non essere passata più spesso da te... quante bontà mi sono persa???
    Ma il mio internet è malato, non va! Ed è da tanto che non traffico in cucina... potrai mai perdonarmi?
    In tanto mi rifaccio gli occhi con le foto delle tue meraviglie!

    besos y abrazos!

    RispondiElimina
  18. eheheheh...questo verduraio approfittatore!!!
    :)
    buonissima questa ricetta, adoro i piselli freschi e mi piace tantissimo sgranarli! fresca e veloce, mi piace e anche il feta, lo adoro. baci, buon week end!

    RispondiElimina
  19. adoro queste ricette così fresche e colorate! a presto e buon weekend!

    RispondiElimina
  20. adoro il burghul, questa è una bella ricetta, molto fresca...buon we

    RispondiElimina
  21. Exquisita receta y con queso de buena calidad,debe estar muy buena,cariños.

    RispondiElimina
  22. che ricettina da provare anche perchè adoro la feta...
    Ciao

    RispondiElimina
  23. che bella questa ricetta che sa di fresco! E complimenti anche a foto è da mangiare!

    RispondiElimina
  24. Anche il mio verduraio fa sempre cosi. Furboni. Ottima ricetta, da provare! Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  25. quante volte ho pensato di fare il burghul e poi rimando sempre. mi fai venire voglia di provare! buon fine settimana, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  26. Un piatto splendido, originale e rinfrescante!!! Bravissima, baci e buon we

    RispondiElimina
  27. un piatto da gustare in queste stupende giornate. Mi piace molto l'abbinamento dei piselli freschi con la ricotta. mi hai fatto pensare al mio verduriere e mi hai fatto sorridere pensando a come 'riempie' le buste :) buon week end

    RispondiElimina
  28. Anch'io quando vado al mercato torno con vagonate di verdure! Tu dici mezzi chilo ma come minimo te ne vendono tre quarti! Meno male che in genere sono merci freschissime e si mantengono in frigo. Ciao, buon w.e. Laura

    RispondiElimina
  29. Un piatto freschissimo... che dici, potrebbe anche essere consumato freddo, come insalata?
    Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  30. Veloce, fresco, piacevole! Ottimo!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  31. Contenta che abbia incontrato i vostri gusti :)
    @ fausta - in effetti può tranquillamente essere consumata come una fresca insalata. Se mangiata il giorno dopo chiaramente la sera và riposta in frigo.

    RispondiElimina
  32. Buoni il bulghur coi piselli freschi...ottima abbinata!!!!!buon w.e.

    RispondiElimina
  33. Ciao, il pdf della raccolta plumcake è pronto.
    Puoi scaricarlo dal mio blog, in fondo alla pagina.
    Grazie ancora per la tua partecipazione.
    Natalia.

    RispondiElimina
  34. vorrei invitarti a partecipare al mio primo Contest!

    http://ziatopolinda.blogspot.com/2011/05/la-mia-versione-light-il-mio-primo.html

    Ti aspetto!!!

    RispondiElimina
  35. Che bella ricetta,originale,con la feta deve avere un sapore bello deciso,complimenti!

    RispondiElimina
  36. Non conosco il burghul...ma dall'aspetto mi pare ottimo! Spero di trovarlo anche qui da me...curiosa di provarlo. Grazie Leti per avermi fatto conoscere un altro buon ingrediente, ammetto di essere ignorantissima...a volte!! :-))
    Baci baci

    RispondiElimina
  37. MA quanto è buono questo burghul?! Non vedo l'ora di provarloooooo ! Brava! Baci, Titti

    RispondiElimina
  38. Però è il verduraio piazzista ti ha ispirato un piatto così buono e fresco :D

    RispondiElimina
  39. Un'ottimo piatto, mia cara, rapido, semplice, ricco di gusto e molto fresco... ideale in primavera! Complimenti e tanti cari saluti. A presto. Deborah

    RispondiElimina
  40. ciaooche bella ricetta questa la voglio proprio rifare, ti mando tantissimi saluti e scusa se ti scrivo solo ora ma ero alle prese con il mio trasloco
    buona serata
    a domani

    RispondiElimina

Posta un commento