"Pangoccioli" zzzZzzzenzerosi :)

pangoccioli al cioccolato e zenzero candito

Ho girato e rigirato il web alla ricerca di un'ispirazione folgorante, che purtroppo stavolta non è arrivata. Per lei cercavo qualcosa di diverso, ma al tempo stesso senza strafare dato che è una donna concreta e di cucina se ne intende eccome. Perciò poco fumo e tanta ciccia sul vassoio (volevo offrirle).
L'ingrediente base è lo zenzero (in polvere, candito, fresco tutto va ben) che solitamente a essere sincera non ne faccio un uso così quotidiano, da qui forse la mia iniziale incertezza sulla direzione da prendere. Pensieri in movimento che mi fermentavano in testa da giorni....

Poi i miei figli mi chiedono di farli i pangoccioli, si proprio le "pagnottelle" del famosissimo Mulin felice.  E così mi parte il tarlo (e chi lo ferma più quello lì!)... "Chissà se anche il piccolo calimero (come mezzo mondo) li ha divorati da bambina?"

E se ne sfornassi una versione TUTTA per lei?

Così egoisticamente accontenterei due piccioni con un un unico pezzo di farina, pardon di zenzero. I miei piccoli perché avrebbero le loro pagnotte da addentare ma anche il pulcino più straforte di tutta la blosfera, partecipando al suo fantastico contest
pangoccioli al cioccolato e zenzero candito

Detto. Fatto. E questo è stato il risultato :)

pangoccioli al cioccolato e zenzero candito

500 gr di farina - 100 gr di gocce di cioccolato - 250 gr di latte - 1 cubetto di lievito di birra fresco - un cucchiaino di zenzero in polvere - 50 gr di zucchero di canna - 25 gr di burro - 1 uovo intero e un tuorlo - 60 gr di zenzero candito (cristalizzato)






Si scioglie il lievito nel latte, si aggiunge lo zucchero, il burro appena sciolto, poi le uova, lo zenzero in polvere ed infine la farina.
Si impasta bene per qualche minuto e si aggiungono le gocce di cioccolato e lo zenzero candito ridotto a pezzettini medio-piccoli.
Si fa lievitare per 40 minuti. A lievitazione avvenuta si formano dei panini tipo sandwich tondi e si infornano a 180 gradi per 20 minuti.

Più simili a panini che a dei morbidi dolcetti, questo perchè il mio forno "abbrustolisce" un pò troppo, ma stavolta questo difettuccio ha donato una crosticina croccante, mantenendo però un cuore dalla morbida consistenza interna,  con punte di delicato pizzicorino dato dalle scorzette dello zenzero (candito) amalgamate nell'impasto.
Perfetti appena sfornati... evitando s'intende l'ustione alla lingua ;-)

Grazie Fede di avermi fatto scoprire lo zenzero candito... Super bacio cara.

Commenti

  1. gnaM! cioccolato e zenzero, ne vorremmo rubare uno, subito!

    RispondiElimina
  2. Oh signur tesoruccio bello quanto ne prenderei uno al volo :D! Non sono più tanto bambina ma i pangoccioli fanno semper gola anche a me e con la nota peperina...chetelodicoaffà ?
    Ti aggiungo al volo alla lista, un bacione e GRAZIEEEEEEEEEEE ^___^
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Ciao, sono passata a trovarti per darti un saluto e ammirare le tue buone ricette, qualcuna già messa da parte per mangiarmele come questi pangoccioli.A presto Simo.

    RispondiElimina
  4. Wow, che meraviglia!!! Questi dolcetti sono irresistibili!!! Un bacio e buona giornata tesoro!

    RispondiElimina
  5. Molto meglio questi di quelli del così detto Mulin felice ;-) con il tocco di zenzero ancor più sfiziosi.
    Baci e buon fine settimana e in bocca al lupo per il contest :-)))))))))))))))))))))))))

    RispondiElimina
  6. Ciao sono passata a trovarti, complimenti quante buone ricettine...

    RispondiElimina
  7. E' da una vita che cerco questa ricetta!!!

    Ottima!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bell'idea che hai avuto ! E' tanto che non mangio lo zenzero candito...

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo di ricetta!!! Quanto ti sono venuti belli!! bravissima!!!! Fanno una gola!!! Un bacione!! Maria Luisa.

    RispondiElimina
  10. Veramente una ricetta nuova, sfiziosa e supergolosa!! Anche io ne mangerei uno al volo...un bacione e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  11. Pangoccioli..da quanto non li assaggio!! Bellissima ricetta sono certa che lo zenzero ci sta a meraviglia! Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Stupendo! Hai creato davvero una bella coppia e mi sa che i tuoi figli ti stanno facendo una hola :-D.

    RispondiElimina
  13. che belli questi pangoccioli! Sembrano fragranti e morbidi... davvero golosi, chissà le tue belvette che festa gli hanno fatto!
    Il tocco di zenzero, tutto tuo, è una chicca in più... la famosa ciliegina sulla torta!
    A presto e buona giornata

    RispondiElimina
  14. Ne avrei preso solo uno, ma, con quel tocco di zenzero, facciamo anche due o tre!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. Meravigliosi, adoro lo zenzero! devono essere eccezionali. ciao!

    RispondiElimina
  16. maaaaaaaamma.. sto già salivando!!! che bontà!
    nonoquesti te li copio subito!!
    buon weekend :))

    RispondiElimina
  17. Io lo zenzero ce lo metterei dovunque, ben vengano i tuoi fantastici pangoccioli. Bacioni e buon week-end.

    RispondiElimina
  18. sono stupendi, ma lo sai che io sono allergica allo zenzero? uffi uffi>!!!!!

    RispondiElimina
  19. saggio questo tarlo che hai! ciocolato e zenzero è meraviglioso!

    RispondiElimina
  20. meravigliosi! con lo zenzero poi.....

    RispondiElimina
  21. Oh ma che bella ideona..pangoccioli con cioccolato e zenzero :)) morbidi e profumati..mhmmm mi sa tanto che li faro' anche io...dovro' solo sostituire il cioccolato con altro..magari gocce di frutta.. (il solito problema delle allergie del figlio) ..
    baci e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  22. Stavo proprio cercando una colazione speciale per il fine settimana...ora l'ho trovata! Mi farò questi splendidi pangoccioli.
    Mi piacciono proprio tanto. Brava!
    Franci

    RispondiElimina
  23. Deliziosi e originalissimi!!! Complimenti tesoro, un bacione e buon we

    RispondiElimina
  24. bellissimi i pangoccioli..chissà se i miei (ventenni) li gradiscono per la colazione....buon fine settimana

    RispondiElimina
  25. Li ho visti ieri di sfuggita ne prendo uno oggi al volo... pan goccioli allo zenzero?! Uaoo ehm volevo dire gnammm. Baciotti e buon fine settimana

    RispondiElimina
  26. Adoro tutto ciò che è fatto col cioccolato!!!

    RispondiElimina
  27. buoni ed originali...bravissima!!

    RispondiElimina
  28. buonissimi, mi piace il tocco dello zenzero!

    RispondiElimina
  29. ...io sono in attesa dello strudel al pomodoro... mi ispira tantissimo!!! In bocca al lupo per il contest! Buon fine settimana e auguri per domani!!!

    RispondiElimina
  30. anche io voglio un pangocciolo tutto per me!! :(
    (e naturalmente non vedo l'ora di vedere lo strudel al pomodoro!!)
    baciotto!

    RispondiElimina
  31. Pangoccioli allo zenzero?????? Sei un genio!!! Devono essere buonissimi.
    Un abbraccio, Chiara.
    p.s. la mousse al basilico è da pauraaaaaaa!

    RispondiElimina
  32. ma che buona variante! altro che mulino :)
    i figli immagino saranno stati più che felici!
    buon we!

    RispondiElimina
  33. Mai assaggiato lo zenzero candito! segnato ;)

    RispondiElimina
  34. Una gran bella idea: cioccolato e zenzero stanno benissimo insieme :D

    RispondiElimina
  35. Stupendi!! Che altro dire???!!
    P.S. auguri per la festa della mamma.

    RispondiElimina

Posta un commento