Ova al pomodoro fresco

uova al pomodoro fresco e pecorino tartufato

Mi son sempre piaciute le "ova al pomodoro" fin da bambinetta con quelle belle fogliolone di basilico che adornavano la teglia tutta bozzi di mia mamma. Un bel tuffo nel (mio) passato....

Stamani al mercato il basilico era finito ma oramai in testa avevo questo desiderio e nulla poteva fermarmi dal cucinarlo (ovvio che assieme vanno kili di pane fresco) o schiacciatine morbide all'olio se preferite.
Lasciarvi la ricetta mi sembra eccessivo visto che anche un bambino saprebbe come fare, ma dato che proprio per loro è stata pensata e cucinata, due paroline ce le scrivo lo stesso. 

Se potete andate al mercato. Prendete al volo 6/8 bei pomodori rossi maturi, sodi e succosi. Se poi al mercato ci fosse anche un banchetto di ova di bene in meglio. Per le ova al pomodoro direi che questi due ingredienti rappresentano requisiti fondamentali (perché più freschi sono è meglio verrà il piatto). A me è successo proprio così e al signore del banco ne ho chieste una dozzina.

uova al pomodoro fresco e pecorino tartufato

Prendere un bel tegame largo, possibilmente antiaderente e versarci un filo d'olio buono, meglio se leggero. Unire tre bei capi d'aglio privati della buccia e leggermente schiacciati. Io stavolta ci ho aggiunto anche due bei cipolotti bianchi.
Quando l'olio comincia a sfrigolare buttarci a pezzettoni i pomodori privati della pelle. Far andare a fuoco dolce per una quindicina di minuti salando leggermente. Poi rompere le ova freschissime e spezzettare con le mani le foglie di basilico, quando riuscite a trovarlo.

Se avete la fortuna di avere tra le mani del buon pecorino tartufato tagliatene una fettina fine a dadini e lasciateli cadere sopra al tuorlo dell'ovo.
Vi assicuro una vera bontà e noi grazie al cielo stavolta l'avevamo ;-)


Con questa semplicissima ricetta partecipo con immenso piacere al contest di Gianni sperando nella clemenza dei suoi giudici ;-)

Commenti

  1. una di quei piatti semplici che ogni tanto fa piacere gustare!

    RispondiElimina
  2. Una proposta invitantissima per grandi e piccini e complimenti per la splendida presentazione!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Semplice ma gustosa, con il pecorino tartufato poi!!!!!!!!! bravissima:)

    RispondiElimina
  4. semplice ma gustosa e di effetto.divertendte per i bimbi e godurioso per i grandi!

    RispondiElimina
  5. Una semplicità gustosissima! Molto, molto appetitoso complimenti!

    RispondiElimina
  6. ma pensa un pò anche mia mamma li faceva quand'ero piccola senza cipolla inzuppati nel pane

    RispondiElimina
  7. ma sai che non le ho mai mangiate?? da provare!

    RispondiElimina
  8. Non ti dico il commento di Pilar....

    Inserita, grazie

    RispondiElimina
  9. Buonissime le uova fatte cosi'!!Noi le chiamiamo "uova in purgatorio"!!

    RispondiElimina
  10. mai dire mai, mia madre le fa diversamente, mi piace la tua ricetta più gustosa :)

    ps annoto la ricetta della parmigiana fredda di zucchine, veloce e ottima per una cena!

    RispondiElimina
  11. La semplicità ripaga sempre! Ottime!

    RispondiElimina
  12. sono semplici e buonissimi, ottime era da un pò che non le preparavo e mi hai fatto venire la voglia

    RispondiElimina
  13. e troppo buono l'ovo fatto cosi a me piace un sacco..
    by da lia

    RispondiElimina
  14. Buonissime...mi ricordano tanto il mio papà :-) Noi (cioè lui) le preparava con molto peperoncino e aglio fresco...mio papà le chiamava "uova in purgatorio" ...grazie per il bellissimo ricordo.
    baci

    RispondiElimina
  15. Buono anche per i grandi mica solo per i piccini :-)) Baciotti e buon fine settimana, mareeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  16. Le uova al pomodoro tesoro le preparo spesso anch'io e poi ci faccio pure la scarpetta nel sughetto ma l'idea del pecorino mi intirga tantissimo lo sai??oggi mi sa che anche a casa mia sarà tutto ova e quasi quasi anche in cocotte visto che le trovo bellissime!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  17. che meraviglia le uova al pomodoro, sono anche per me un ricordo d'nfanzia ma non le ho mai fatte ai miei figli, devo assolutamente rimediare, sabato al mercato cerco tutto e le cucino! grazie per questa ricetta che mi ha riportato alla mia infanzia! baci

    RispondiElimina
  18. Saranno anche semplici ma io non le ho mai provate le uova così e mi fanno una gran voglia ;-)

    RispondiElimina
  19. ma che carina questa cocottina con dentro l'uovo...e molto buona...i colori poi sono stupendi, ciao

    RispondiElimina
  20. Saranno buonissime anch'io adoro le uova in questo modo! Ciao

    RispondiElimina
  21. strasluuurp !!!!! Le adoro le uova così

    RispondiElimina
  22. Io da piccola l'uovo al pomodoro lo detestavo, invece crescendo...beh, non so cosa darei per avere una di queste cocottine così carine!

    RispondiElimina
  23. Ciao cara! tu sei troppo buona con me! ma sai che io questa ricetta non la conoscevo affatto? mi smebra gustosa e semplice, quindi segno!

    RispondiElimina
  24. Anonimo2/6/11

    che bel blog....complimenti...mi accomodo così nn ti perdo di vista ...se vuoi passa anche da me ;)

    RispondiElimina
  25. Che buoni questi ovetti!!! Mi ispirano proprio!!! Un piatto semplice ma davvero gustoso specialmente accompagnato con quelle focaccine che ci hai mostrato nella foto!!! Un bacione e auguroni per il contest!!

    RispondiElimina
  26. finalmente un'altro bel modo per cucinare le uova ai miei bimbi, divoreranno anche queste!!!
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  27. con una ricetta "del ricordo" così appetitosa non occorre certo essere clementi! Io acconpagno con le focaccine...
    Molto belle anche le immagini che lasciano immaginare tutto il sapore della ricetta
    Auguri per il contest
    Un bacione e buiona giornata

    RispondiElimina
  28. Cara Leti, in bocca al lupo per il contest... un piatto così colorato conquista sicuramente i piccoli cuochi di casa... e non solo!

    RispondiElimina
  29. L'ovetto ringrazia per i complimenti ricevuti ;-)
    @ gianni - un bacione a Pilar :)

    RispondiElimina
  30. Che bella ricettina!!! Semplice, solare, gustosissima!

    RispondiElimina

Posta un commento