Tiramisù estivo alla ricotta

torta ricotta, panna e gocciole di cioccolato, miele e lamelle di mandorle

Un dolce tra i buoni che ho mai assaggiato. Morbido, dolce ma non stucchevole, equilibrato e talmente fresco da stuzzicare delicatamente il palato, nonostante bis e tris. Perciò se ne potrebbe mangiare senza sosta, a parte ovviamente eventuali diete. Mannaggia a loro!

Sulle dosi non posso essere troppo precisa perchè la delizia faceva parte di un ricco pranzo consumato al ristorante "Il Cerro" di Caprese Michelangelo, da alcuni parenti di mio marito. Quello che sò per certo sono gli ingredienti: ricotta (di quella fresca e compatta) e panna pare in ugual misura. Ma forse ci potrebbe essere anche una particina di mascaprone.... sicuramente gocce di cioccolato e scaglie di mandorle annaffiate da una generosa spruzzata di miele. Ma fin qui ci arrivavate anche voi ;-)

Vi assicuro che è un vero portento e la prossima volta che ritorno, mi faccio trascrivere la ricetta per filo e per segno. Giurin giuretto (per la seconda volta). Lo sò sono imperdonabile, ma i post-it volanti mi fregano sempre!
Succede anche a voi?

Allora vi lascio in compagnia di questo tiramisù estivo alla ricotta..... un abbraccio dolce dolce a tutti voi.

torta ricotta, panna e gocciole di occolato, miele e mandorle

Commenti

  1. dev'essere buonissima questa versione, non l'ho mai provata!

    RispondiElimina
  2. che goduria questo tiramisù... però dammi qualche altra indicazione, c'erano i savoiardi inzuppati nel caffè o quella che vedo in foto è una base di biscotti tipo cheesecake?

    RispondiElimina
  3. Dev'essere fantastico davvero.... come dice Donatella ci servono altri indizi! ;)
    Bacio

    RispondiElimina
  4. Ciaoo Leti,

    questo dolce è da gustare con gli occhi e si perchè io sono a dieta però quelle mandorle croccanti e le scaglie di cioccolata sono irresistibili.

    Buona domenica

    RispondiElimina
  5. Come?!?!?! Niente ricetta?!?!? Buuuuuuu.... l'aspetto, però ;)

    RispondiElimina
  6. No non vale!!! Ci lasci cosi'!!!
    Aspetto con ansia quando riuscirai ad avere la ricetta ;-)

    RispondiElimina
  7. Bello bello..ma sotto? ci deve essere uno strato di qualcosa di interessante, vero? non so, sfoglia? Comunque aspettiamo la ricetta dettagliata... in quanto ai post it è meglio sorvolare.... baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Mi associo a Donatella, sotto c'erano dei savoiardi inzuppati?
    Comunque dev'essere buonissimo, quindi aspetto i dettagli!!! Ciao ciao

    RispondiElimina
  9. Mhh, leggera e gustosa versione del tiramisù, buona idea cara!

    RispondiElimina
  10. Troppo facile uscirsene così! :)
    La ricetta, vogliamo la ricetta!
    Ha un aspetto favoloso, invitante.
    Spero a presto con maggiori dettagli, un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. una versione più leggera! In questo periodo ci sta benissimo!

    RispondiElimina
  12. Ciao! cremosissimo e dolce questo tiramisù alla ricotta!Assolutamente devi andare a chiedere la ricetta! siamo proprio curiose!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. deve essere fresco e goloso!!!

    RispondiElimina
  14. Beh.. in attesa della ricetta (xchè se i post it volano via ci siamo noi a ricordartelo ;P) mi gusto le tue foto meravigliose :)
    buona domenica :)

    RispondiElimina
  15. Deve essere spettacolare!!! vogliamo provarlo!

    RispondiElimina
  16. Va be allora,non e' che puoi tentarci cosi e poi scappi via.In attesa della ricetta " decreto "
    che e' una super bonta' e ci affonderei volentieri il cuchhiaino.
    Un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
  17. Ma come? Ci lasci così con la foto e l'acquolina a gogò? qui si scatena la fantasia nel tentativo di riprodurre questa golosità ^__^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  18. Uhm!! Che golosità... mi è sempre piaciuto il tiramisù è il mio dolce preferito...delizioso!!

    RispondiElimina
  19. finalmente un dolcetto leggero che potrei mangiare anche facendo la dieta! un bacione....

    RispondiElimina
  20. molto buono davvero, per quello che posso immaginare ! attendo i preziosi dettagli, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  21. Ma che bella idea... deve avere un gusto leggero e delicato.

    RispondiElimina
  22. prestooooo! a me un cucchiaioo!! (e bello grosso pure! :P)

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia finalmente un tiramisù che non tira su (troppo) anche l'ago della bilancia! (forse :-D) Aspetto la ricetta, provo e ti dico se funziona.

    RispondiElimina
  24. Ma quanto deve essere fresco e goloso questo tiramisu tesoroooooooo!!!un idea davvero da copiare al volo!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  25. ricetta!ricetta!ricetta!!:-))))) buona settimana!

    RispondiElimina
  26. Torna presto a "Il Cerro", perché ci devi svelare dosi e ingredienti di questa delizia!

    RispondiElimina
  27. l'aspetto è invitante! immagino la bontà! buona giornata!

    RispondiElimina
  28. Avete ragione ho tralasciato completamente la base del dolce. Credo che fossero pavesini imbevuti nel caffè... ma prometto presto di fornire ogni minimo dettaglio ;-)

    Un bacione dolce dolce ad ognuna di voi.

    RispondiElimina
  29. Favoloso, di quelli che finché non lo mangi non te lo togli dalla testa... anche a me sembrano pavesini inzuppati, sono più buoni dei savoiardi! Aspetto i dettagli allora! Bacioni

    RispondiElimina
  30. Non abbiamo scampo: dobbiamo provare a farlo ....

    RispondiElimina
  31. Idea originalissima e gustosissima! :)

    RispondiElimina
  32. Troppo invitante per non tornare qui per chiederti la ricetta completa.... ehm... sotto ci sono biscotti, savoiardi... questo lo rammenti? Ciaooooo....

    RispondiElimina
  33. maniamorefantasia - questo lo rammento PAVESINI imbevuti nel caffè :)

    RispondiElimina
  34. ogni tanto vengo a spulciare il tuo blog... te li ho già fatti, ma ancora complimenti ;o)

    RispondiElimina

Posta un commento