"Maxiturbante-ciambella-girella".... all'uvetta

pane all'uvetta

La mattina apro il frigo e guardo cosa c'è. Poi mi dirigo dritta al computer e comincio a "girellare" in cerca di ispirazione, che puntualmente per fortuna riesco a trovare in altri formidabili blog. Come questo, di Alessandra che sinceramente è una che ci sà fare. Si capisce al primo colpo.
Il suo pane all'uvetta per esempio, mi è entrato in testa da subito e anche se non me la filo troppo (purtroppo...passatemi la rima) con i lievitati, non potevo di certo esimermi dal provarlo. L'autrice lo descrive come non troppo dolce. Esattamente così! Ed e proprio quello che mi ci vuole adesso, che a causa della gravidanza mi è (ri)comparso il diabetegravidico. Poi puntualmente a bimbo nato se ne và, ma per adesso e fino alla fine di agosto uno STOP forzato verso tutto ciò che è TROPPO dolce!

pane all'uvetta

Ringrazio quindi tantissimo la cara Alessandra che mi ha risolto il problema di cosa mettere sotto i denti al mattino, senza farmi schizzare il glucosio alle stelle. La ricetta è tale e quale la sua, perché era già perfetta così, io mi sono limitata solo a cambiargli la forma. In maxi turbante, in una girellona, o ciambella. Bò fate un pò voi....

Commenti

  1. mhhh mannaggia, mi dispiace per il problema del diabete ma di sicuro questa bella brioche soffice e golosa non ti farà sentire la mancanza di dolci più “dolci” :) L’avevo adocchiato anch’io da Ale e questa è la conferma che ci avevo visto proprio giusto. Devo solo mettere le mani in pasta :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara provala ne vale davvero la pena :)

      Un bacio e buon proseguimento giornata

      Elimina
  2. Un po' di pazienza, Agosto non è lontano e poi un periodo senza troppi zuccheri fa bene a tutti. Comunque attenzione anche all'uvetta, è ricca di zuccheri!
    Vado a guardarmi la ricetta, lo sai quanto mi attirino i lieviati!
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche l'uvetta in effetti.... ma stare così a "stecchetto" di dolcezze, ti assicuro che è dura. Anche per una come me, che è amante del salato :(

      Un bacione cara

      Elimina
  3. E' davvero delicatissimo questo pane all'uvetta..immagino appena sfornato cosa deve essere...divino!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un profumo e una croccantezza unica :-) e con un filino di burro è la fine del mondo!

      buona giornata

      Elimina
  4. Dai, non manca molto...e risolverai.
    E questa ciambella dal nome buffo è ottima per tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stringo i denti ancor un pò e poi mi faccio una bella torta pannosa :-)

      Un bacione e grazie delle tue visite sempre molto gradite

      Elimina
  5. Ma che bella idea!!! Su che manca poco!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Ce la posso fare..... almeno spero :-)

      Un bacio e buona giornata

      Elimina
  6. ciao cara, ti andrebbe di partecipare al mio contest con questa ricetta?
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara ti ringrazio per l'invito ma dato che la ricetta è stata presa da un altro blog, credo che sia più corretto che tu chieda il consenso alla sua autrice, ovvero Alessandra. Ti lascio il link della sua pagina da cui ho ripreso la ricetta:

      http://lepappedialessandra.blogspot.it/2012/04/pane-alluvetta.html

      Un bacione e buona giornata

      Elimina
  7. Bè dai, direi che vale la pena di rinunciare a qualche dolce!!;) Ma questo maxiturbante sembra comunque buonissimo e perfetto per essere inzuppato nel latte... Il modo giusto per iniziare la giornata! (Ok, questa frase sembra quella di una pubblicità, però...:D)
    Ciaooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pucchiato nel lattuccio è ancor più buono.... hai l'occhio lungo tu :-)

      Un bacione e grazie di essere passata a farmi visita

      Elimina
  8. Bhé dai questo turbante è un ottimo compromesso! :)
    sembra davvero delizioso, amo i dolci non troppo ... dolci! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io son come te, ma talvolta un pò si sapor dolce dolce sulla lingua mi manca. Potere dell'astinenza che fà nascere "nuovi" bisogni :)

      Serena giornata

      Elimina
  9. :-( uff, mi dispiace per il diabete gravidico! Bellissima la maxi girella, giusto compromesso fra dolce e salato!! Smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè ci son cose più fastidiose... la maxi girella però mi ha risollevato l'animo e non di poco :)

      Buona giornata

      Elimina
  10. Mi sembra altrettanto goloso di un dolce molto dolce..direi che non è affatto un accontentarsi, anzi, una colazione deliziosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, infatti stò già pensando di replicarla :)

      Un bacione e grazie della visita

      Elimina
  11. Una bellissima idea per togliere la "voglia di qualcosa di dolce" senza esagerare. Congratulazioni per la tua gravidanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è proprio così e ovviamente grazie mille per gli auguri :)

      Buona giornata a te

      Elimina
  12. Il profumo di questa meraviglia è arrivato fin quà! Sbav.. ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wowwww.... non pensavo la scia fosse così forte :-)


      Un bacione bella

      Elimina
  13. Ciao ti volevo invitare a partecipare al contest "Il dolce della vita"
    http://dolciricette.blogspot.it/2012/04/il-dolce-della-vita-contest.html

    Scadenza 20 maggio.

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'invito! Ho già in mente una certa idea....

      Spero solo di fare in tempo a realizzarla

      Elimina
  14. Congratulazioni! Non sapevo del nuovo arrivo, bellissima notizia che mi ha distolto di questa stupenda "girella"!
    Volevo anche farti vedere cosa avevo in mente per il tuo contest a prova di bimbo al quale non ho poi partecipato, anche se ci tenevo tanto, ma ho letto male e il tempo mi è volato, come succederà a te... si può dire che agosto è vicino!

    besos

    http://ilcoloredellacurcuma.blogspot.it/2012/05/frittata-di-patate-e-alici-simpatiche-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possiamo vederla anche così. Ad agosto non manca poi molto :-)
      Corro a vedere la tua magica ricetta....

      Un abbraccio bella e buona giornata

      Elimina
  15. ancora un pò e poi potrai tornare "al dolce" stupenda questa ciambella!baci!

    RispondiElimina
  16. Ma non lo sapevo mica di questa bellissima notizia!!!! che belloooooooooooo!!!
    sai già se è maschio o femmina lo sai??
    che barba il diabete gravidico... ma dai che poi almeno passa!!

    RispondiElimina
  17. Beh un bel pane e non ti nuoce... Ci voleva! ... Auguri per la gravidanza ... Per tutto!!!

    RispondiElimina

Posta un commento