"Fiori" con crema al limone e kiwi

fiorellini di pastraffolla ripieni di crema al limone e kiwi

Li ho pensati. Li ho desiderati. Poi sono passata all'azione!

fiorellini di pastraffolla ripieni di crema al limone e kiwi

Piccoli ma preziosi, sia nella forma che nel contenuto. Fiorellini che sbocciano regalando un ripieno di morbida e delicata crema al limone. Altrettanto semplici e dirette le decorazioni: fettine di kiwi incise con un piccolo stampino a spirale, oppure tre minuscoli pistilli cioccolatosi.

fiorellini di pastraffolla ripieni di crema al limone e kiwi

Con questa ricetta partecipo al contest fiorito del blog  Dolcemente inventando.

http://www.dolcementeinventando.com/2015/02/3-anni-di-blog-un-piccolo-contest-per.html?m=1

frolla
300 g di farina
200 g di zucchero 
100 g di burro
1 uovo

Prendete il burro e lasciatelo fuori dal frigo finché non raggiunge la temperatura ambiente. Poi tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e cominciate a lavorare l’impasto con le mani. Il loro calore, infatti, servirà per rendere ancora più morbido il composto. Continuate a impastare per circa dieci minuti finché non otterrete quasi una crema.
A questo punto, aggiungete l’uovo e mescolate energicamente con un cucchiaio di metallo. Quando l’uovo si sarà amalgamato per bene, cominciate a versare piano piano la farina. L’importante è che non si creino grumi, quindi quest’operazione va fatta con estrema cura. 

Con un tagliabiscotti a forma di fiore  incidete la frolla ricavando le basi che andrete poi a riempire di crema al limone. Ponete i fiori di frolla all'interno di pirottini di silicone nello stampo per muffin. Cuocete a 180° per circa dieci/dodici minuti. Lasciate raffreddare negli stampini e una volta intiepiditi toglieteli con delicatezza per non romperli.

crema al limone
mezzo litro di latte
100 g di zucchero di canna (per me 80 g di stevia)
40 g di farina
3 rossi d'uovo
scorza di limone grattugiata o aroma di limone

In un pentolino, che poi andrà direttamente sul fuoco, miscelare i rossi d'uovo con lo zucchero. Montare fino ad ottenere una massa gonfia e lucida. A poco a poco unire la farina alternata al latte. Aggiungere anche la scorza grattugiata finemente o l'aroma di limone. Portare a bollore e proseguire la cottura per pochi minuti, solitamente tre o quattro. Fino a "velare" il cucchiaio.


Una volta che si è stiepidita con un cucchiaino versate la crema all'interno di ogni guscio di pastafrolla. Decorate poi con una formina di kiwi o con tre gocce di cioccolato.

Commenti

  1. Quanto sono belli questi golosi fiorellini, bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie tante cara , troppo "dolce" sei :)

      buona giornata

      Elimina
  2. che bell'idea questi dolci fiorellini! grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te del bel contest :)

      Elimina

Posta un commento