Muffin "vaporosi" al melograno


Volevo ri-sperimentare la cottura al vapore nuovamente su un dolcino (il primo tentativo è questo). Quindi la proposta di Elisabetta mi è sembrata calzare alla perfezione: un dolcetto sfizioso, veloce, semplice e sano.
Colto al volo, o meglio dire cotti al volo. Avendo in casa una bella e succosa melagrana mi è sembrato una magia metterne dei chicchi dentro. Quasi come se incastonassi dei bellissimi e preziosi rubini in un letto voluttuoso di impasto al cacao... La prossima volta proverò con delle more, lasciando l'impasto bianco, senza cacao, per un effetto cromatico classico. 

A casa ha riscosso successo sia tra i grandi che i piccoli, quindi mi sento di proseguire la trasmissione della "buona novella". Io ho aggiunto un po' più di liquidi rispetto all'originale ricetta, perché a mio avviso la consistenza degli impasti vegani lo richiede maggiormente rispetto a quelli tradizionali con uova e burro. Ho inoltre sostituito l'acqua con il latte, stavolta di avena solo per la reperibilità casalinga del momento, ma andranno benissimo anche quello di soia, mandorle, riso, cocco ecc...


Partite unendo all'uovo, lo zucchero, l'olio. sbattete per qualche secondo con una frusta manuale. Poi unite il latte e il cacao setacciato e la farina, anch'essa setacciata. Sbattete fino a ottenere un impasto omogeneo. Unite per ultimo il lievito e rimestate ancora per amalgamarlo al resto degli ingredienti. Versate nei pirottini in carta rivestiti da quelli in silicone. Questa accortezza serve per non far trattenere troppa "umidità"all'imposto durante il tempo di cottura.

Differentemente da Elisabetta che li cuoce al micro, io li ho cotti con un cestello in vetro su pentola, quindi io vi lascio i miei tempi di cottura che differiscono dai suoi. Mettete i muffin all'interno del cestello per il vapore, e cospargete di chicchi di melograno. Affondateli leggermente nell'impasto in modo da legarli e non farli scappar via. Sigillate ora con il coperchio e fate cuocere per circa 30 minuti. Lasciateli raffreddare e cospargeteli con abbondante zucchero a velo. No caldi, altrimenti lo zucchero si scioglie e crea un effetto traslucido non gradevole all'occhio. Come è successo a me.... accidenti all'impazienza (sia della foto che della gola)

Commenti

  1. I found this is an informative blog and also very useful and knowledgeable
    Get up To 90% Off buy modalert online
    Get up To 90% Off buy artvigil online
    Get up To 90% Off buy vilafinil 200mg online
    Get up To 90% Off buy waklert online
    Get up To 90% Off buymodapills

    RispondiElimina

Posta un commento