Torta mandorlita alla cannella

torta di mandorle e canella

Vi ricordate il giochino "Arriva un bastimento carico di..."

Bè oggi vi offro una piccola barchetta che navigava tranquilla in morbide onde azzurre. Al suo interno un dolce carico: una saporita torta di mandorle al profumo di cannella. Per fortuna siamo riusciti a farla attraccare sul nostro tavolo per gustarci la preziosa mercanzia che ovvio è finita in un baleno dentro la cassaforte più sicura che ci sia. Le nostre pancie :)

torta di mandorle e canella

250 gr di mandorle pelate - 20 amaretti - 4 uova - 150 gr di zucchero di canna - 20 gr di fecola di patate - 25 gr di farina di riso - due bei pizzicotti di cannella in polvere - 1 cucchiaino di lievito vanigliato - 4 cucchiai di latte





    Tritare finemente le mandorle nel mixer.
    Pestare gli amaretti con il pestello dentro il mortaio. Alternativamente utilizzare uno strofinaccio pulito e pestare con il batticarne.
    Rompere le uova mettendo in una capace terrina i tuorli ed in un'altra gli albumi.
    Unire ai tuorli lo zucchero, amalgamare con la frusta manuale, quindi sbattere con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare, usando un cucchiaio di legno e poco per volta, la farina di mandorle, gli amaretti, la fecola di patate, la cannella, i cucchiai di latte ed il lievito. Amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Montare gli albumi a neve utilizzando le fruste elettriche ben pulite.
    Incorporare gli albumi al composto molto delicatamente, usando un cucchiaio di legno. Colarvi dentro la pastella ed infornare per 45 minuti a 170° C.
    Ritirare la torta, lasciarla intiepidire e sformarla.

    Commenti

    1. ma che bontà, la cannella mi piace da m,atti e anche le mandorle. La tua torta sembra molto ma molto soffice ed è presentata con simpatia. Un abbraccio e tanti complimenti

      RispondiElimina
    2. buonissima ma anche tanto bellissima come la presentazione ...
      by da lia

      RispondiElimina
    3. una bellissima presentazione!!! la torta deve essere proprio buona, gli ingredienti mi piacciono tutti!
      bacioni

      RispondiElimina
    4. Bentornataaaaaaaa!!! Mi era sfuggito il post precedente :-)
      Ma che belle foto e che ottima ricetta....ci mancavi qui!
      Baci

      RispondiElimina
    5. Mi parli si mandorle, mi parli di cannella e poi mi trovo pure gli amaretti...allora dillo che mi vuoi affondare con questo bastimento :D! Anzi...sono già affondata..davanti allo schermo! La prendo anch'io questa barchetta...assicurato! bacioni

      RispondiElimina
    6. Mi sa che salpiamo...o affondiamo.. tutti insieme!
      Sapori che amo, tutti quanti, mi hai presa all'amo!!!

      Un saluto,

      Fabi

      RispondiElimina
    7. mmmm che buonoooooooooo

      RispondiElimina
    8. buona, e che splendida presentazione !!!! I tuoi bimbi sono fortunati !!!!
      Bacioni

      RispondiElimina
    9. che bella foto ma deve essere anche buona! ciao

      RispondiElimina
    10. bentornata mia cara, tutto bene?, noi siamo sempre qui...si vede che ti sei riposata, al ricetta che ci proponi è ottima, da rifare sicuramente...bacio

      RispondiElimina
    11. che bella questa torta!!!!!!la segno da provare!baci!

      RispondiElimina
    12. mhhh,che delizia con mandorle e cannella!complimenti!

      RispondiElimina
    13. simpatico il nome mandorlita! rende bene l'idea :)

      RispondiElimina
    14. Una presentazione davvero deliziosa per un dolce delizioso!! Un bacio...

      RispondiElimina
    15. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissima Home page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

      RispondiElimina
    16. bella la presentazione , goloso il dolce e originale, che dire se non..brava! un abbraccio
      ciao Reby

      RispondiElimina
    17. Una deliziosa idea e una splendida presentazione! Baci

      RispondiElimina
    18. Che meraviglia, me la salvo subito!

      RispondiElimina
    19. Ben tornata... a giudicare da questi bicchierini la vacanza ha ti ha dato nuova carica! Complimenti anche per le bellissime foto!

      RispondiElimina
    20. Mandorle, amaretti, cannella: ma che meraviglia è?!Anche la mia pancia avrebbe fatto volentieri da cassaforte ;-)! Un bacio

      RispondiElimina
    21. Vorrei sempre navigare anch'io in questo mare tesoro con una barchetta cosi divina sarebbe il top!!bellissima davvero e ricca di ingredienti speciali!!!bacioni, Imma

      RispondiElimina
    22. son già due volte che mi sventola sott'occhio la bandierina delle tue barchette: che delizia, è il genere di torta che mi sorprende sempre, la poca farina mi fa temere che non sia una vera torta invece quando le mangio....mmh! bravissima

      RispondiElimina
    23. Bentornata! Deliziosissima, non può essere altrimenti... la presentazione dei tuoi piatti è sempre stupenda!!! Bravissima

      RispondiElimina
    24. torta mandorle e cannella? sono sempre in pirma linea! :)
      bella anche la presentazione!

      RispondiElimina
    25. Potessi ve ne lascerei una fettina ad ognuno di voi sul comodino della camera...effettivamente cara Cinzia era anche il mio dubbio, mi sembrava davvero troppa poca farina, invece...

      RispondiElimina
    26. Che delizia! Un dolcetto fantastico da provare al più presto!

      RispondiElimina
    27. Ma è troppo carina quest'idea! Era il mio gioco preferito nelle sere d'estate al parco giochi al mare!
      Buona serata, cara!
      Francesca di SingerFood & Chiccherie

      RispondiElimina
    28. Deve essere una torta profumatissima e davvero buona visti gli ingredienti con cui l'hai fatta!!!Buona!!

      RispondiElimina
    29. che buono questo tripudio mandorloso!

      RispondiElimina
    30. Sto preparando il caffè e forse un pezzettino del tuo dolce sarebbe l'ideale. Accidenti al mondo virtuale che non riesce ancora a realizzare i trasferimenti materiali! A presto

      RispondiElimina
    31. Mandole e cannella: ottimo abbinamento! CIAO SILVIA

      RispondiElimina
    32. ma che buona...sento il profumo fin qui!!!!

      RispondiElimina
    33. Buonissima, con ingredienti semplice e particolari! Complimenti per la presentazione =)
      baci

      RispondiElimina
    34. Mi piace sapere di essere in buona compagnia in cucina con forno acceso ^_^ il profumo deve essere delizioso!

      RispondiElimina
    35. un abbinamento stupendo! E la cannella poi.... il suo profumo inebria tutti gli ambienti della casa. Stupenda!

      RispondiElimina
    36. Ci vorrebbe il tuo dolcino per finire la serata :-)

      RispondiElimina
    37. Ciao! dopo il contest sulla Fotografia eccone un altro altrettanto stimolante!! Bicchierini golosi da proporre??
      prova a legger, potrebbe sembrare complicato, ma basta seguire la gola ;) e farsi trasportare dalla fantasia che vendo non ti manca...

      http://archcook.blogspot.com/2011/07/vinci-un-coffee-design-kit-con-la.html

      a presto!!

      RispondiElimina
    38. :-DDD Troppo carina la descrizione e.... troppo carina la torta! Sei grande!

      RispondiElimina
    39. La presentazione è molto originale, devo dire. Ed anche la torta non deve essere da meno. Mi hai convinto a provarla a fare ;)

      Ti seguo.


      http://poesiedelacuisine.blogspot.com/

      RispondiElimina
    40. Deliziosa torta che mi piaceva, una vera delizia, abbracci.

      RispondiElimina
    41. Fortissima! Complimenti!

      RispondiElimina
    42. deliziosa e la presentazione è accattivante come sempre

      RispondiElimina

    Posta un commento