Zucchine e asparagi in "crosta-cremosa"


Forse il titolo è un pò sfuocato rispetto alla ricetta in quanto assomiglia più ad una torta salata nel senso classico. Ma stavolta non mi andava di appellarla così, come torta salata, appunto. Mi sembrava più figo richiamare alla mente un qualcosa di croccante, appunto come la crosta, contrapposto al ripieno morbido e cedevole. Quindi in soldoni poco mi sposto dal binomio guscio neutro croccante (come una brisè) con ripieno annesso. E ovviamente sempre di verdure e sempre cremoso grazie all'immancabile ricotta.


Ma si sà a noi "flodblogger" ci piace giocherellare, fare i buffoni e talvolta far giochetti dialettici per rivogare, ancora una volta, più o meno piatti simili, ma talmente buoni da inculcarci la convinzione che un'ulteriore condivisione o passaparola, o tam tam che sia.... ne valga davvero la pena. Provare x credere!

5 zucchine passate al mixer grossolanamente
2 spicchi d'aglio e una cipolla piccola fatte a battuto
un bicchiere scarso di vino bianco secco
1 dado vegetale
un giro d'olio extravergine d'oliva
200 gr di ricotta fresca sgocciolata
1 uovo
50 g di parmigiano grattugiato

facoltativi, ma caldamente consigliati
un mazzetto di asparagi appena scottati

Unire al trito le zucchine in una padella con un filo d'olio. Far andare su fuoco moderato e girare er non fare attaccare. Aggiungere il vino e il dado e proseguire la cottura per altri 15-20 minuti. Spegnere e lascere stipidire. A parte in una ciotola mescolare la ricotta, con l'uovo e il parmigiano grattugiato. Salare e pepare. Unire alle zucchine e mescolare delicatamente il tutto. Versare nella tortiera bassa e circolare in cui avrete precedentemente steso la pasta brisè. 

Vi consiglio di decorare la superficie con alcuni asparagi scottati per pochi minuti in acqua salata. Una passata di pepe e infornate a 180° per 25/30 minuti.

Commenti

  1. deve essere deliziosa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti me la sono spazzolata da sola più della metà :)
      ancora grazie per il tuo passaggio

      Elimina
  2. Ciao! che bella idea! particolare questa base cremosa di zucchine e sopra croccanti asparagi!! diversa sicuramente! bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie care :)
      un abbraccione doppio

      Elimina
  3. Il nome non è la cosa importante ma il risultato, deve essere buonissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo , anche se a volte un titolone altisonante "incute" già rispetto ;-)
      un piacere riaverti quà... come stai?

      Elimina
  4. bè e infatti è una figata, come stai? è tanto che non passo ma credimi se ti dico che la vita mi rincorre, ti mando un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un autentico piacere leggere il tuo commento... ancor di di più per avermi ritagliato e dedicato del tuo tempo:)

      un abbraccione carico d'affetto

      Elimina
  5. Ciao Letizia torta salata o no...e' comunque un delizioso piatto da portare in tavola velocemente ;)! Preparo una versione simile che piace a grandi e piccini così si accontentano tutti in un colpo solo! Buon weekend Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello quando si concentra tutto in un sol colpo e si accontenta tutti ( o quasi) ;-)

      un bacione e grazie mille

      Elimina
  6. hai ragione... non era giusto chiamarla torta salata...sei che mi piace un sacco? io adoro le torte salate e mi piace provarne sempre di nuove...
    mi sa che questa sarà una delle prossime!
    grazie per l'ìidea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io che ringrazio te per la fiducia :-) un bacione e buon pomeriggio

      Elimina

Posta un commento