Torta semolino-ricotta (con semi di chia)


Un dolce cremoso e morbidissimo grazie a ricotta e semolino. 
Senza crosta. 
Quasi completamente candido e immacolato, fatta eccezione per i puntini che spuntano in mezzo alle fette. Si ancora loro, i semi di chia.  Quando si dice "amor vero" e non una semplice infatuazione.... se avete voglia di un abbraccio e ahimè stenta ad arrivare, fatevi questo dolce e ve ne infischierete del ritardo del "principe azzurro" ;-)


Torta al semolino o anche Migliaccio "rivisitato" (188 Kcal ogni 100 g)
600 ml latte di soia
300 g di ricotta pecora
120 g di semolino
100 g di zucchero di canna 
40 g di semi di chia (circa 4 cucchiai + 6 cucchiai di acqua)
1 bustina di vanillina

In una pentola dai bordi alti versate latte, zucchero e portate a bollore. Quando il composto bollirà, unite a pioggia il semolinogirando continuamente per togliere i grumiContinuate la cottura a fuoco basso per circa 8/10 minuti, poi fate raffreddare. Mettere a bagno i semi di chia nell'acqua per almeno 10 minuti,  uniteli successivamente alla ricotta e la vanillina. Quando il semolino si sarà raffreddato, unite i due composti e lavorate il tutto fino a completa amalgama. Versate in una tortiera media leggermente oliata e cuocete in forno caldo a 180° per 60 minuti o fin quando la  superficie non sarà diventata un pochino scura. Sfornate e consumate la torta tiepida o meglio ancora a temperatura ambiente, spolverata da abbondante zucchero a velo.

Commenti

  1. che buona....adoro il semolino nei dolci!
    Un bacione e buon lunedì cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, perciò sarò "costretta" a cercare altre torte semolose :-)

      Elimina
  2. Ecco brava, mi consolo con la tua torta morbida e accogliente, che somiglia sai, al nostro amato migliaccio. Ho bisogno di coccole, il principe azzurro sta in punizione! 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio "ha perduto" la strada di casa... Purtroppo lo vedo solo la sera stanchissimo post-lavoro. Meno male che hanno inventato i dolci:)

      Elimina
  3. Una torta che promette un abbraccio da principe azzurro è assolutamente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ho esagerato un pó stavolta ahahahah :)
      Un abbraccio sincero

      Elimina
  4. E' una sorta di migliaccio e mi ispira davvero tanto questa torta! Ciao Letizia! E' tanto che non passavo di qua....Un abbraccio, perchè non giro tanto in generale per blog, ma ora in un post vecchio ho visto un tuo commento e allora mi sono ricordata e sono venuta afare un giro...Buona giornata! Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati,anche per me è la stessa cosa, oramai mi è sempre più difficile trovare il tempo...un abbraccio :)

      Elimina
  5. ciao ,io ho provato a farlo ma non e' venuta bella come la tua.....ho dovuto aggiungere latte all'impasto perche non riuscivo a mescolare il composto ed e' rimasta molto umida pur cucinandola piu' di un'ora.Penso che sia andato storto qualcosa....Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto grazie per averla provata. Ma il latte quando lo hai aggiunto? Perché 600 ml non sono pochi... In ogni caso la consistenza finale è umida e cedevole. Se ti và fammi sapere, così capisco meglio.. Un bacio

      Elimina
    2. Prima di tutto grazie per averla provata. Ma il latte quando lo hai aggiunto? Perché 600 ml non sono pochi... In ogni caso la consistenza finale è umida e cedevole. Se ti và fammi sapere, così capisco meglio.. Un bacio

      Elimina
  6. Norton offers comprehensive cybersecurity for computer users and, nowadays, even for tablet and mobile users. It all started way back in 1990 when Symantec Corporation launched Norton antivirus. Since then, the company has never disappointed its customers, and it is gaining new customers every day. The company is well-known for its comprehensive security suites for computers. The antivirus tools can protect against all sorts of threats and viruses. Users can get Norton setup using Norton.com/setup.
    Norton.com/setup | Norton.com/setup | Webroot.com/safe | Webroot.com/safe | Webroot.com/safe

    RispondiElimina

Posta un commento