Crostata al latte condensato e lime


Oggi vi propongo una torta buona buona, attraente nel gusto e che fà la sua degna figura sia a colazione, che a fine pasto.  Umidino quel tanto che basta la parte del ripieno, croccoso come da conseutudine il guscio esterno in pastafrolla. L'abbinamento latte condensato e lime risulta particolarmente gradito, come del resto l'aggiunta della farina di mandorle. Vi consiglio di provarla quanto prima. Và davvero a ruba, talmente tanto che non sono riusciuta manco a fotografarla, anche perchè era stato "il dono" portato a fine pasto ai miei genitori una domenica sera a cena. Quindi poca luce e altrettanta poca voglia di fotografare interremponendo il pasto con degli scatti.

Quella che vedete infatti nella foto è una seconda replica e come è nel mio stile leggermente modificata rispetto alla prima. Non per mancanza di gusto, ma di ingredienti. Mentre la facevo mi sono accorta che nella dispensa non c'era la benchè minima traccia di farina di mandorle. Ma in compenso avevo della buona ricotta fresca! Quindi ricapitalando: se volete una torta dal ripieno più compatto e guscio croccante, optate per la farina di mandorle. Se invece vi piace avere nel palato qualcosa di estramente scioglievole, simil cheesecake virate decisamente sulla ricotta. Ma che sia di ottima qualità e fresca. Ovviamente anche la pasfrolla ne risentirà, ammorbidendosi anch'essa e perdendo parte del suo aspetto "croccante". A voi la scelta ;-)


una confezione di pastafrolla pronta
per la crema:
300 gr di latte condensato - 3 rossi d'uovo + le chiare montate a neve ferma - 2 lime - mezza tazza di farina di mandorle/ricotta



Preparate la pastafrolla e stendetela in una tortiera, pressando leggermente per ottenere lo stesso  spessore. Tenete in frigo qualche minuto a far rassodare.
Frullate i tuorli con il latte condensato, la buccia di un lime grattugiata e il succo di entrambi. Quando il tutto è ben amalgamato unite  anche la farina di mandorle o la ricotta se preferite. Per ultimo montate le chiare a neve e unitele al composto delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontarle. Versate il composto nella tortiera.
Cuocete in forno caldo a 180° per venti minuti. Ritirate, lasciate intiepidire e volendo guarnite con ciuffi di panna montata.

Commenti

  1. ciao volevo invitarti al nostro concorso
    http://orodorienthe.blogspot.it/2012/10/buongiorno-tuttei-voi-e-con-viva-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo di tempo con il pupo piccolo piccolo, non ne ho molto, quindi non posso garantire niente.... ma ti ringrazio molto dell'invito.

      Un abbraccio

      Elimina
  2. Bella idea quella crema al latte condensato con la fresca nota del lime. Questa crostata è una bella coccola golosa in ogni momento della giornata. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non mi son fatta problemi di "tempo". Me la sono goduta sempre ;-)

      Buon week end

      Elimina
  3. il latte condensato lo trovo in quel tubetto della nestlè..? scusa se te lo chiedo..
    cmq me la segno mi ispira parecchio...
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara proprio quello :)

      Un bacio

      Elimina
  4. Ho un tubo di latte condensato in casa che aspettava proprio questa ricetta: ora mi butto!
    Ciao cara
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono contenta :)

      Buona giornata

      Elimina
  5. Ma lo sai che questa versione mi piace di più, mi sembra più fresca e leggera!!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è buona pure quella con la farina di mandorle, ma questa, forse forse mi piace di più anche a me!

      Un bacione e grazie di essere passata

      Elimina
  6. Che buona, io voto per la versione con la ricotta, adoro tutti i dolci che la contengono :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io!!! Mi sà che son "ricottara" nell'anima ;-)

      Buona domenica

      Elimina
  7. ciao!!! come va? e il pupo???che meraviglia queesta crostata! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo ora. Il bimbo poppa che è un piacere e finalmente mi posso permettere qualche dolcetto pure io :)

      Elimina
  8. Ciao Lety, buona e bella questa crostata! Immagino che il latte condensato sia quello zuccherato? Io ne ho due pacchetti di non zuccherato e non so cosa farci!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in effetti è proprio quello con lo zucchero.....

      Un bacione bella

      Elimina
  9. Non devo passare di qui in certe ore...è una tortura! :P

    RispondiElimina
  10. Sto per prendermi un caffè, come vorrei una fettina di questa torta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo potessi inviartela come "allegato" ;-)

      Bacio

      Elimina
  11. Posso solo immaginare che bontà! :)

    RispondiElimina
  12. Ciao, mi sono unito al tuo blog. Mi piace molto l'idea di utilizzare il latte condensato per farcire la crostata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabiano ti ringrazio di esserti unito. Fà sempre piacere essere seguiti anche da uomini....il latte condensato si presta troppo nei dolci.

      Buona giornata

      Elimina
  13. Che leggerezza strepitosa avrà avuto al palato questa crostata *.*

    A presto
    Gialla

    p.s. se ti va, è in corso un'iniziativa tutta sul tema del rosa per la LILT e la prevenzione del tumore al seno, qui trovi tutti i dettagli:
    http://giallatraifornelli.blogspot.com/2012/09/la-rete-in-rosa-per-la-prevenzione-del.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo interessante per non venire a curiosare, perciò ti ringrazio di avermi invitato.

      Un saluto affettuoso

      Elimina
  14. sembra squisita!!! inizioa seguirti con piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io ti ringrazio doppiamente :)

      Bacione

      Elimina
  15. Veramente deliziosa e l'aspetto è fantastico!!! Bravissima come sempre!!! Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio infinitamente del "come sempre" :)

      Un bacione e grazie della visita

      Elimina
  16. Love every kind of lemon tart. Will try, thanks for sharing : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The lemon cakes are always delicious ....
      Thank you for leaving me a comment

      Elimina
  17. favoloa questa crostata. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina

Posta un commento